Serie C, Livorno-Giana Erminio 3-0: doppio Haoudi e Murilo, amaranto travolgenti

Netta affermazione della formazione di Dal Canto, trascinata da una prestazione super del giovane centrocampista italomarocchino

Un super Haoudi. Il Livorno, nella decima giornata del campionato di Serie C girone A, ha superato per 3-0 la Giana Erminio grazie ad una doppietta del giovane centrocampista classe 2001, già a quota tre reti realizzate in campionato, ed un penalty trasformato nel finale da Murilo. Tre punti fondamentali per gli amaranto, costretti a fare i conti con un'incombente penalizzazione, e una bella rivincita per l'italomarocchino, vittima di insulti razzisti nel match del Moccagatta di domenica scorsa contro l'Alessandria. 

Livorno-Giana Erminio 3-0, le pagelle

Livorno-Giana Erminio, la cronaca

Dal Canto si affida al 4-2-3-1, con Braken supportato in attacco da Pallecchi, Mazzeo e Marsura. In mezzo al campo Agazzi e Haoudi, mentre in difesa, a protezione di Stancampiano, spazio per Parisi, Di Gennaro, Deverlan e Gemignani. L'avvio è tutto degli ospiti, che collezionano corner e che si rendono pericolosi al 22' con Ferrario, la cui conclusione da distanza ravvicinata termina sul fondo. Con il passare dei minuti gli amaranto crescono e, al 39', trovano il vantaggio con Haoudi, che batte Acerbis con un preciso rasoterra sull'invito di Parisi.

+++ Rivivi il live di Livorno-Giana Erminio 3-0 +++

Nella ripresa i biancazzurri, a caccia del pari, partono subito forte e Stancampiano è chiamato alla deviazione sulle conclusioni di Greselin e Ferrario. Il Livorno, però, quando riparte fa male e al 60', ancora sull'asse Parisi-Haoudi, trova il raddoppio: il terzino si invola sulla destra ed offre un perfetto assist per l'italomarocchino che, ancora con destro rasoterra, batte per la seconda volta il portiere ospite. Gli amaranto, già vicini al tris con Marsura, trovano anche la terza rete all'85 con Murilo, che trasforma il penalty guadagnato da uno scatenato Haoudi.

Il tabellino di Livorno-Giana Erminio

Livorno (4-2-3-1): Stancampiano; Parisi (66' Pecchia), Di Gennaro, Deverlan, Gemignani; Agazzi, Haoudi; Pallecchi (55' Morelli), Mazzeo (55' Murilo), Marsura (91' Canessa); Braken (91' Caia). A disposizione: Romboli, Fremura, Marie Sainte, Sosa, Porcino. All.: Dal Canto
Giana Erminio (3-5-2): Acerbis; Bonalumi, Perico, Marcandalli (46' Ruocco, 70' Di Maria); De Maria (90' Barazzetta), Finardi (90' Rossini), Greselin, Capano, Zugaro; Perna, Ferrario (80' Corti). A disposizione: Zanellati, D'Aniello, Marchetti, D'Ausilio. All.: Albé
Arbitro: Marotta di Sapri
Reti: 39' Haoudi, 60' Haoudi, 85' rig. Murilo
Note: angoli 3-8, ammoniti Gemignani, Agazzi, recupero 0'+3'

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rosignano Solvay, esplosione in una palazzina: grave una donna

  • Pesca sportiva, due livornesi fermati con 48 chili di orate: multa di 8mila euro, il pesce regalato alla Caritas

  • Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

  • Parco del Mulino, conti in rosso e rischio chiusura. L'appello: "Prenotate una pizza da noi per tenere in vita il progetto"

  • Coronavirus: 108 positivi e 10 morti tra Livorno e provincia, 1.351 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di giovedì 26 novembre

  • Caos Livorno, Sicrea sul gruppo Carrano: "Non ha ancora pagato le nostre quote, restano 48 ore"

Torna su
LivornoToday è in caricamento