menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto screenshot ESAFC TV

foto screenshot ESAFC TV

Calciomercato Livorno, preso Martin Bueno: l'attaccante uruguaiano a disposizione di Dal Canto

La punta, che vanta esperienze anche in Nuova Zelanda e Messico, nell'ultima stagione ha militato nel Bellinzona (serie C Svizzera)

Sarà Martin Bueno il rinforzo in attacco per mister Dal Canto. L'attaccante uruguaiano classe 1991, che nella prima parte di stagione ha indossato la maglia del Bellinzona nella terza divisione del campionato svizzero segnando quattro reti in otto presenze, è stato messo sotto contratto dal Livorno nella giornata di oggi, giovedì 4 febbraio, al termine delle presentazioni di Mazzarani, Evan's e Blondett. Gli amaranto, dopo la chiusura della sessione invernale di calciomercato, si sono gettati a capofitto sul mercato degli svincolati per regalare al proprio tecnico un attaccante oltre al lituano Edgaras Dubickas, prelevato in prestito dal Lecce. E proprio Bueno, che si è liberato dagli svizzeri, è stato ritenuto il profilo più idoneo da parte del direttore sportivo Raffaele Rubino.

Bueno, nel corso della sua carriera, ha giocato in patria con i colori di Plaza Colonia, Cerro Largo, Atenas e Cerrito, prima di trasferirsi nel 2015 ai messicani dell'Alacranes. In seguito, per lui, anche un'avventura nell'Eccellenza calabrese con il Gallico Catona, oltre a quelle con Napier City Rovers, Hamilton Wanderers ed Eastern Suburbs in Nuova Zelanda, dove ha realizzato sei reti nella OFC Champions League, la massima competizione calcistica per club dell'Oceania.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ctt Nord, "Pensiero di Natale", premiate 120 classi livornesi. Foto

Giardino

Piante d'appartamento antimuffa: come eliminare l'umidità in casa

Attualità

Polizia, il nuovo questore si presenta alla città: "Comprensione e umanità, il territorio non si controlla militarizzandolo"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento