Serie B, Livorno-Entella: le probabili formazioni. Tramezzani: "Idee chiare sul mercato, credo nella salvezza"

Delicata sfida per gli amaranto, che tornano in campo dopo la lunga sosta invernale. Il tecnico: "Gara fondamentale per noi"

La parola torna al campo. Dopo settimane in cui l'attenzione è stata catalizzata dalle vicende societarie, con le trattative per la cessione del club che, almeno ad oggi, non hanno prodotto alcun risultato concreto, riprende il campionato di Serie B, che vede il Livorno mesto fanalino di coda con appena 12 punti. La squadra amaranto, dopo il pareggio di Empoli prima della sosta, ospiterà all'Armando Picchi nella giornata di sabato 18 gennaio (fischio d'inizio alle 15) la Virtus Entella, formazione che occupa il quarto posto in classifica. Impegno quindi tutt'altro che semplice, ma Luci e compagni, se vogliono ancora sperare in una difficile salvezza, non possono più sbagliare.

Tramezzani: "Idee chiare sul mercato, Crnigoj buon giocatore"

"Quelle che sono le questioni societarie non possono non interessarmi - ha detto il tecnico Paolo Tramezzani in conferenza stampa -, anche in situazioni delicate come queste si cerca di collaborare per trovare le strade migliori da percorrere, soprattutto in ottica mercato. Io sono stato molto chiaro e la società è stata chiara con me. Con Cozzella ho un buon rapporto ed ho avuto modo di vederlo nell'incontro di Genova all'inizio di questa settimana. Oggi però - ha continuato -  non è la giornata giusta per parlare di mercato: adesso c'è da pensare solamente alla gara di domani, questa è la cosa più importante in questo momento. I ragazzi leggono i giornali ed i social, ma devono essere bravi a tenere separate le cose. Io vedo grande serenità all'interno del gruppo, al di là delle situazioni che possono riguardare alcuni singoli. Crnigoj? Lo conosco molto bene, l'ho avuto a Lugano: è un buon giocatore".

"Grandi aspettative per domani, per noi sarà fondamentale"

Il tecnico si è poi concentrato sulla gara contro l'Entella, nella quale saranno indisponibili Marsura e Morganella: "La partita di domani potrebbe significare molto per noi – ha affermato -, ci sono grandi aspettative. Loro sono un'ottima squadra, hanno qualità ed esperienza e sono bravissimi a sfruttare le ripartenze: dovremo essere bravi a non concederli spazi. Noi dobbiamo ripartire dalle prestazione fatta con l'Empoli, nella quale si sono intravisti carattere e personalità. Io alla mia squadra chiedo sempre cuore e, in questi quindici giorni, ho visto molta voglia da parte dei ragazzi. Abbiamo avuto la possibilità di lavorare con continuità su dei buoni campi - ha poi proseguito - e questo ci ha permesso di provare diverse soluzioni. Anche giocatori come Luca Rizzo e Viviani hanno trovato una buona condizione, hanno messo una velocità e un'intensità diversa. Quando saranno al meglio per noi potrebbero essere determinanti. Modulo? Credo di dare continuità a quanto visto ad Empoli. Murilo? È un giocatore che mi piace molto, lo conoscevo già prima di arrivare. Adesso è completamente guarito ed ha lavorato molto in questi giorni, può fare bene in questa categoria".

"Credo nella salvezza, toccherà a noi riportare la gente allo stadio"

Tramezzani si è soffermato anche sulla difficile situazione ambientale, con la tifoseria che sta ormai disertando l'Armando Picchi: "Non servono parole, tocca a noi riportare la gente allo stadio. Per farlo ci vuole il giusto atteggiamento, al di là dei risultati. A Livorno c'è un senso di appartenenza eccezionale ed io farei i salti di gioia nel rivedere tante persone al nostro fianco, ma dipenderà solo da noi e da cosa riusciremo a trasmettere". Infine, a chi gli chiede se crede nella salvezza, il tecnico risponde sicuro: "Certo che ci credo, ci credo veramente".

Livorno-Entella, le probabili formazioni

Livorno (4-3-3): Plizzari; Del Prato, Boben, Gonnelli, Porcino; Agazzi, Luci, Rocca; Marras, Braken, Murilo. All.: Tramezzani.
Entella (4-3-1-2): Contini; Coppolaro, Pellizzer, Chiosa, Sala; Eramo, Paolucci, Settembrini; Schenetti; De Luca, Morra. All.: Boscaglia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Interporto Guasticce, gravissimo operaio 23enne schiacciato da una cassa pesante quattro quintali

  • Venturina, cade dalle scale di casa e precipita per oltre tre metri: grave 45enne

  • Palazzo Grande, nei fondi dell'ex bar Dolly arriva il Surfer Joe: apertura ad aprile

  • Investite mentre attraversano sulle strisce in via Torino: ferite due ragazze

  • Tragedia nel Siracusano, precipita aereo leggero: morti pilota e giovane allievo

  • Fa inversione a U sul viale Italia e con l'auto centra uno scooter: feriti due trentenni

Torna su
LivornoToday è in caricamento