rotate-mobile
Martedì, 16 Aprile 2024
Attualità

Cisternone, apertura straordinaria al pubblico dal 15 al 21 aprile: le modalità di prenotazione

Le visite, che si terranno dalle 15 alle 20, saranno completamente gratuite. Salvetti: "Un'occasione unica"

Il Cisternone si apre alla città. La struttura, realizzata nella prima metà del XIX secolo dall'architetto Pasquale Poccianti, sarà infatti visitabile gratuitamente su prenotazione dal 15 al 21 aprile dalle 15 alle 20. Un'apertura straordinaria al pubblico che giunge al termine di un imponente intervento sull'acquedotto cittadino (i lavori sono iniziati nel 2016 con il graduale programma di potenziamento delle reti di adduzione, mentre sui serbatoi gli interventi, che hanno avuto una durata complessiva di circa due anni e che si sono svolti in fase diverse, hanno preso il via nel 2020) e che permetterà ai visitatori di ammirare la bellezza anche architettonica di quest'opera di ingegneria idraulica, ancora oggi funzionante da grande cisterna per il deposito delle acque cittadine. Nelle pareti antistanti la vasca, nell'occasione, saranno inoltre esposti dei pannelli con focus "I protagonisti del ciclo idrico integrato: il Cisternone e il Rivellino tra storia e modernità".

Cisternone-5

"Il Cisternone si apre alla città con un programma di visite al termine di un imponente intervento sull'acquedotto cittadino - ha dichiarato il sindaco Luca Salvetti nella conferenza stampa di presentazione, alla quale hanno preso parte anche il presidente di Asa Stefano Taddia ed il direttore gestione servizio idrico Mirco Brilli, il quale ha illustrato nel dettaglio i lavori eseguiti -. Siamo entrati tante volte in quel luogo con l'acqua ad un livello importante, come nella normalità. Stavolta, invece, ci è capitato di vederlo in una versione suggestiva, completamente svuotato per i lavori che ci sono stati ed ora, in questa fase in cui sarà visitabile, ci sarà una quantità di acqua inferiore che consentirà di apprezzare anche la base della struttura. Poterlo visitare sarà un'occasione davvero unica. L'idea ci è piaciuta fin dall'inizio e l'abbiamo condivisa con Asa, che ha fatto un lavoro eccezionale: erano circa quindici anni che non avveniva un'operazione del genere".

cisternone (2)-2

"Questa struttura - ha poi aggiunto Salvetti - si trova in un luogo particolarmente attenzionato in questi anni, con il progetto Pinqua di riqualificazione del Parco Pertini e della zona che porta fino al parcheggio via del Corona che si intreccia con il progetto del nuovo ospedale in modo da ridisegnare un'intera zona della città".

"Con questi interventi di manutenzione straordinaria riusciremo a fare quello che normalmente non si può fare e ci sarà la possibilità per tutti di percorrere l'intero perimetro - ha affermato il presidente di Asa Stefano Taddia -. Le visite avranno una durata di venti minuti e l'accesso sarà a gruppi, ciascuno dei quali formato da un numero massimo di 25 persone".

Livorno, visite al Cisternone: come prenotare

Le prenotazioni saranno aperte dall'8 al 21 aprile con una delle seguenti modalità:

  • Autonomamente e rapidamente traminte Eventbrite dal sito www.eventbrite.it oppure sulla app digitando "Cisternone, Località: Livorno"
  • Digitando sui motori di ricerca cisternone.eventbrite.it.
  • Inquadrando con lo smartphone il QR Code presente sull'home page del sito di Asa www.asaspa.it.
  • Telefondando al numero +39 0586 894563 dall'8 al 13 aprile e dal 15 al 20 aprile dalle 9 alle 13 (domenica 14 e 21 aprile solo online su Eventbrite).
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cisternone, apertura straordinaria al pubblico dal 15 al 21 aprile: le modalità di prenotazione

LivornoToday è in caricamento