Cronaca Centro / Piazza Grande

Lite in piazza Grande, 24enne aggredisce e sputa a un poliziotto: arrestato

L'agente è stato accompagnato al pronto soccorso mentre per il giovane, su disposizione del pm, è stato deciso il trasferimento in carcere

Una lite in piazza Grande si è conclusa con un arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e un agente refertato al pronto soccorso con sette giorni di prognosi. I poliziotti, nel pomeriggio del 22 febbraio, sono stati chiamati per una accesa discussione tra alcune persone e un 24enne italiano. Una volta arrivate sul posto, le forze dell'ordine hanno fermato il giovane per accertamenti ma quest'ultimo, fin da subito, ha iniziato a dare in escandescenze.

Per evitare che la situazione potesse degenerare, il 24enne è stato accompagnato alla questura di viale Boccaccio. Qui ha iniziato a colpire con calci e pugni e sputare contro un agente ed è stato necessario far intervenire i volontari della Misericordia per calmarlo. Dopo la convalida dell'arresto, il pm di turno ha disposto il suo accompagnamento nel carcere delle Sughere. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite in piazza Grande, 24enne aggredisce e sputa a un poliziotto: arrestato

LivornoToday è in caricamento