rotate-mobile
Sabato, 24 Febbraio 2024
Cronaca

"Aamps stabilizzi il personale precario", Usb proclama lo stato di agitazione sindacale

Contestualmente viene anche richiesta l'apertura di un tavolo per tentare la conciliazione in sede aziendale

Stato di agitazione sindacale. È quanto proclamato nella giornata di mercoledì 18 ottobre dal sindacato Usb per avviare un tavolo finalizzato alla stabilizzazione del personale precario di Aamps. "L'azienda - evidenzia il sindacato - utilizza ininterrottamente dal maggio 2022 personale assunto a tempo determinato da selezioni 'Operatore Abilitato alla guida' ed 'Operatore Semplice'. Alcuni dei dipendenti sopra menzionati - proseguono - prestano servizio per Aamps per periodi non continuativi dal 2019 e il personale assunto dalla graduatoria di 'Operatore Abilitato' posizionato utilmente prima dei sopra indicati dipendenti è stato stabilizzato".

A seguito di ciò, spiega Usb, "coerentemente con la propria storia sindacale all'interno della società pubblica di igiene ambientale, l'Unione Sindacale di Base ha aperto lo stato di agitazione sindacale con conseguente richiesta di apertura del tavolo per il tentativo di conciliazione in sede aziendale per l’immediata stabilizzazione del personale attualmente assunto con contratto a tempo determinato con ulteriore proroga sino al 31 dicembre 2023. L'utilizzo del personale ancora in graduatoria per 'operatore semplice' - conclude Usb - è già assunto in forma non continuativa da Aamps sia in forma diretta o tramite somministrazione lavoro per la copertura del fabbisogno organico attinente ai servizi di raccolta anche in forma stabile". Si apre dunque un altro capitolo che vede il sindacato Usb chiamare in causa l'azienda per la stabilizzazione dei lavoratori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Aamps stabilizzi il personale precario", Usb proclama lo stato di agitazione sindacale

LivornoToday è in caricamento