rotate-mobile
Venerdì, 23 Febbraio 2024
Cronaca Porto Azzurro

Isola d'Elba | Mette in affitto una casa che non esiste e truffa i turisti: 50enne denunciato

L'uomo era riuscito a intascarsi circa 3mila euro ma è stato smascherato dai carabinieri

Dovrà rispondere di truffa il 50enne di origini milanesi denunciato dai carabinieri di Porto Azzurro (Elba) nei giorni scorsi. Secondo quanto ricostruito, l'uomo si sarebbe spacciato, anche mediante la pubblicazione di foto, per il proprietario di un appartamento sull'isola che in realtà non esisteva, e in tale veste avrebbe inserito un annuncio di affitto estivo su internet. A farne le spese tre turisti, residenti in varie parti d'Italia, che la scorsa estate avevano risposto all'annuncio. Quest'ultimi dopo aver preso contatto col sedicente proprietario che li aveva rassicurati circa la disponibilità dell'immobile nel periodo di 15 giorni da loro richiesto sono stati persuasi a versargli un bonifico di mille euro a garanzia della prenotazione.

Versata la caparra, le vittime hanno effettuato un sopralluogo scoprendo che l'abitazione a Porto Azzurro non esisteva ed hanno tentato, inutilmente, di contattare il 50enne resosi nel frattempo irreperibile. I turisti si sono quindi rivolti ai militari dell'Arma che hanno subito avviato le indagini del caso riuscendo a identificare l'uomo, già noto per reati simili pregressi reati, e a deferirlo all'autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola d'Elba | Mette in affitto una casa che non esiste e truffa i turisti: 50enne denunciato

LivornoToday è in caricamento