rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Cronaca Porto Azzurro

Isola d'Elba, mette in affitto una casa sul mare che non esiste e truffa un turista: 19enne denunciato

Il giovane, dopo aver intascato la caparra di 300 euro, non si è fatto più sentire

Dovrà rispondere del reato di truffa il 19enne di origine napoletane denunciato dai carabinieri di Porto Azzurro. Secondo quanto ricostruito, il giovane avrebbe pubblicato su internet un annuncio, poi rivelatosi fittizio, nel quale proponeva l’affitto di un bellissimo appartamento a due passi dal mare. Un turista fiorentino ha risposto all'inserzione e, credendo di prenotare una casa per trascorrere qualche giorno di vacanza all’Elbai, ha contattato il presunto locatore per confermare la prenotazione versando un acconto di 300 euro mediante bonifico bancario.

Da quel momento il 19enne è sparito nel nulla e sono stati vani i tentativi di contattarlo per accordarsi sull’orario di arrivo e sulla consegna delle chiavi. Maturata la convinzione di essere stato raggirato, la vittima si è rivolta ai militari dell'Arma che hanno raccolto la sua denuncia ed hanno avviato una veloce attività investigativa, riuscendo ad identificare il 19enne, non nuovo a reati del genere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola d'Elba, mette in affitto una casa sul mare che non esiste e truffa un turista: 19enne denunciato

LivornoToday è in caricamento