Sorpreso con la cocaina, tenta la fuga: bloccato e denunciato

Un giovane di 25 anni è stato fermato dalla polizia. Addosso aveva anche 40 euro in contanti

Un cittadino marocchino del 1994 è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio in seguito a un controllo effettuato dalla polizia in zona Porta a Terra. Il giovane, alla vista degli agenti, ha provato a disfarsi di un pacchetto contenente alcune dosi di cocaina per poi darsi alla fuga ma è stato bloccato in via Tommasi. La successiva perquisizione ha permesso ai poliziotti di rinvenire anche 40 euro in contanti. Il malvivente è stato messo a disposizione dell'ufficio immigrazione per regolarizzare la propria posizione. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Toscana 2020: candidati, liste, ballottaggio e seggi. La guida completa al voto del 20 e 21 settembre

  • Tragedia ad Antignano, muore investito da un treno: disagi al traffico ferroviario, sospesi i regionali sulla tratta Pisa-Grosseto

  • Scuole Fattori, la protesta dei genitori ferma le lezioni nell'atrio: "Garantire la sicurezza dei nostri figli"

  • Il Natale da Ghiomelli si farà, negozio pronto alla riapertura. Il titolare: "Dopo l'incendio tutta la città ci è stata vicina"

  • Bufera Livorno, tra Navarra e i soci la tensione è già alta

  • Tragedia a Donoratico, bambino muore a 4 anni investito dallo scuolabus

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento