Piombino, ristruttura il ristorante e getta i materiali di scarto nei campi: denunciato 28enne

A incastrare l'uomo il fatto che alcuni addobbi buttati riportassero il nome del locale. Adesso, se non vuole affrontare un processo, dovrà pagare 6.500 euro di multa

Aveva ristrutturato il suo ristorante poco prima della chiusura imposta dal governo per il Coronavirus, salvo poi  abbandonare alcune parti del vecchio locale e materiale di scarto nei campi. Per questi motivi un 28enne di Piombino è stato denunciato per smaltimento illecito di rifiuti. A scoprire la "discarica" che l'uomo aveva creato a Bocca di Cornia in provincia di Piombino, è stata una pattuglia dei carabinieri della stazione forestale di Venturina. Tra i tanti materiali abbandonati, infissi, tavole, tubi, materiale edile, plastica, generi alimentari scaduti, arredi natalizi, addobbi con il nome del locale, l'agenda delle prenotazioni e altri documenti il cui esame ha consentito di risalire proprio al ristorante in questione. Una parte degli addobbi buttati nel campo era stata recentemente ritratta in alcune fotografie postate sul profilo Facebook del locale, come immagine pubblicitaria. L'uomo adesso ha davanti due scelte: smaltire i materiali secondo la norma e chiudere la vicenda col pagamento 6.500 euro di multa euro o affrontare un processo per un reato che prevede l'arresto fino ad un anno o l'ammenda fino a 26mila euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Piazza Attias | Carabinieri e Municipale aggrediti da una cinquantina di ragazzini con calci, bastoni e pietre

  • Caos Livorno, inizia l'esodo dei giocatori: Mazzarani, Maestrelli e Kasa i primi a lasciare il Coni

  • Tragedia in viale Boccaccio, volontario della Misericordia di Montenero muore a 73 anni dopo un incidente

  • Caos Livorno, tre croci e una testa di maiale sul campo dello stadio: "Pagherete tutto". Indagano i carabinieri

  • Venezia, movida irresponsabile con assembramenti, fumogeni e risse: gli interventi delle forze dell'ordine

  • Coronavirus Livorno, esercizi commerciali di vendita al dettaglio aperti dalle 6 alle 22: l'ordinanza di Salvetti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento