Isola d'Elba, nascondeva la droga in auto e nello scooter: arrestato 40enne

Nell'abitazione dell'uomo, al quale è anche stata sospesa la patente in quanto il suo tasso alcolemico era superiore al dovuto, sono stati trovati anche mille euro dentro un peluche

Un 40enne albanese è stato arrestato, nella mattina del 29 luglio, dai carabinieri di Porto Azzurro (Elba) per detenzione ai fini di spaccio di cocaina. Nel corso di un controllo notturno, i militari dell'Arma hanno fermato un'auto il cui guidatore aveva un tasso alcolemico di 0,55 g/l per il quale è scattata la sospensione della patente. Durante gli accertamenti, l'atteggiamento dell'uomo ha insospettito i carabinieri che hanno così deciso di effettuare un controllo più approfondito, scoprendo all'interno della vettura svariate dosi di cocaina

A quel punto, è scattata la perquisizione a casa dell'albanese dove sono stati scoperti, in un peluche, circa mille euro in contanti ritenuti provento di spaccio. Vicino all'abitazione del 40enne era parcheggiato uno scooter all'interno del quale i carabinieri hanno trovato, nel bauletto, 20 grammi di cocaina, che sono stati sequestrati insieme al denaro e alle prime dosi. Per il 40enne sono scattate le manette e, come disposto dalla procura livornese, è stato sottoposto agli arresti domiciliari nella sua abitazione, in attesa dei provvedimenti dell'autorità giudiziaria.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni Toscana 2020: candidati, liste, ballottaggio e seggi. La guida completa al voto del 20 e 21 settembre

  • Tragedia ad Antignano, muore investito da un treno: disagi al traffico ferroviario, sospesi i regionali sulla tratta Pisa-Grosseto

  • Scuole Fattori, la protesta dei genitori ferma le lezioni nell'atrio: "Garantire la sicurezza dei nostri figli"

  • Tragedia a Donoratico, bambino muore a 4 anni investito dallo scuolabus

  • Il Natale da Ghiomelli si farà, negozio pronto alla riapertura. Il titolare: "Dopo l'incendio tutta la città ci è stata vicina"

  • Bufera Livorno, tra Navarra e i soci la tensione è già alta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento