Viale Italia, sorpreso a rubare in un'abitazione: arrestato

In manette un cittadino livornese di origine campana sorpreso dai carabinieri in un appartamento dopo la segnalazione della proprietaria

Un cittadino livornese di origine campana è stato arrestato dai carabinieri per furto in un'abitazione sul viale Italia. L'episodio è avvenuto nella mattina del 5 febbraio. L'uomo, insieme alla sua compagna, aveva avvicinato la proprietaria dell'appartamento, una signora anziana, con la scusa di essere fermamente credenti e religiosi. Così facendo sono riusciti ad instaurare un rapporto di fiducia con la stessa che ha invitato la coppia nel suo appartamento. I malviventi sono così riusciti a prendere le chiavi dell'abitazione per farne una copia. Il giorno dopo, la donna ha contattato l'anziana invitandola ad uscire favorendo così il complice che è potuto entrare nella casa indisturbatamente. La pensionata però, insospettita, ha segnalato il tutto ai carabinieri che si sono precipitati nell'abitazione cogliendo il ladro sul fatto nascosto dietro la porta d'ingresso. L'uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari mentre la sua compagna è stata denunciata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in Messico, livornese muore a 33 anni folgorato da una scarica elettrica mentre pesca

  • Isola d'Elba, perde il controllo dell'auto e si ribalta: feriti madre e figlio

  • Badanti non dichiarano il reddito: scoperta evasione fiscale di 300mila euro

  • Madre e figlia investite da auto pirata, il conducente si costituisce ai carabinieri

  • Non vuole pagare l'affitto e aggredisce la proprietaria dell'appartamento: interviene la polizia

  • Minacciata con un coltello nel parcheggio del Parco Levante

Torna su
LivornoToday è in caricamento