menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Viale Carducci, sfonda la vetrata della farmacia Farneti con un sasso e ruba pochi spiccioli: fermato dai carabinieri e denunciato 24enne

L'uomo è stato rintracciato poco dopo dai militari dell'Arma. Un altro furto è stato commesso da Agraria Prisma: qui i malviventi hanno rotto la finestra del bagno e hanno asportato il fondo cassa con 500 euro

Doppio furto nella notte del 5 novembre ai danni della farmacia Farneti in via Carducci e da Agraria Prisma in via di Salviano. Nel primo caso un 24enne ha lanciato un grosso sasso contro la vetrata e una volta all'interno si è diretto al registratore di cassa rubando i pochi spiccioli che vi erano all'interno. Sul posto sono intervenuti una guardia giurata, avvisata dallo scattare dell'allarme, e i carabinieri che sono stati chiamati dai residenti della zona insospettiti dai rumori provenienti dall'interno della farmacia. I militari dell'Arma hanno trovato il malvivente non molto lontano da dove aveva commesso in furto con addosso i soldi che aveva rubato e per questo è stato denunciato per furto aggravato e danneggiamento. 

A Salviano invece ignoti si sono introdotti all'interno del negozio spaccando la finestra del bagno che si trova sul retro. Una volta all'interno sono riusciti a rubare circa 500 euro in contanti dal registratore di cassa. L'allarme è scattato intorno alle 4.30 e le guardie giurate sono arrivate sul posto ma i malviventi si erano già dati alla fuga. I carabinieri invece hanno effettuato il sopralluogo e raccolto la denuncia dei proprietari. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ctt Nord, "Pensiero di Natale", premiate 120 classi livornesi. Foto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento