rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca Rosignano Marittimo

Rosignano, rubato un pc ai volontari della protezione civile: "Restituitelo, dentro ci sono 8 anni di lavoro e ricordi"

La denuncia di Claudia Checchi: "Hanno aperto il nostro camper. Se qualcuno ha un po' di dignità riporti il tutto al centro di addestramento cinofilo"

Le hanno rubato il pc dal camper con il quale era arrivata a Rosignano da Varese, magari contando di rivederlo per farci qualche solo non sapendo però che dentro quel computer vi erano documentati otto anni di duro lavoro e di ricordi. "Spero che abbiate un briciolo di dignità e che me lo riportiate" commenta Claudia Checchi, 46enne volontaria della protezione civile facente parte del gruppo Ansmi di Torino, protagonista suo malgrado dello spiacevole episodio che si è verificato nella sera di sabato 14 maggio.

La donna si trovava nell'area di addestramento cinofilo di via Pascoli nel comune livornese quando ha fatto l'amara scoperta: "Siamo arrivati venerdì e ieri sono entrati nel camper prendendo quello che potevano. Oltre al pc, che ha un valore misero ma che dentro contiene praticamente la mia vita, hanno rubato anche una borsa con dentro il mio portafoglio. Se avete un minimo di coscienza riportate il tutto al campo di addestramento e almeno mi evitate tante perdite di tempo per rifare i documenti. So di avere pochissime possibilità ma spero ancora in un briciolo di dignità da parte di queste persone". 

Ma non è tutto perché i ladri, subito dopo il furto, hanno provato anche a usare le carte di credito: "Mi sono arrivate le notifiche sul cellulare, ma non avendo il pin non sono riusciti a prelevare nulla anche perché le avevo prontamente bloccate. Nel mentre ho fatto regolare denuncia ai carabinieri sperando di poter riavere perlomeno l'hard disk del pc visto che dentro vi è tutto il nostro mondo". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rosignano, rubato un pc ai volontari della protezione civile: "Restituitelo, dentro ci sono 8 anni di lavoro e ricordi"

LivornoToday è in caricamento