Il pole dancer livornese Giacomo Fratini protagonista a "Romania's got talent": "Esperienza indimenticabile"

Il ventinovenne, istruttore alla Acropolis Pole Dance School, ha conquistato i giudici della trasmissione con la sua performance perfetta

Ha lasciato a bocca aperta il pubblico dello show "Românii au talent", versione rumena di "Italia's got talent", grazie alle sue acrobazie perfette fatte di coordinazione, flessibilità e forza fisica. È il livornese Giacomo Fratini, 29 anni, istruttore di pole dance alla Acropolis Pole Dance School di Livorno,  il protagonista dello show rumeno andato in onda nei giorni scorsi, ma registrato nel mese di ottobre 2019. Un'avventura iniziata quasi per caso che ha lasciato nell'atleta il ricordo di una bella esperienza. "Qualche mese fa ho ricevuto un messaggio dalla Romania in cui i talent scout della trasmissione mi chiedevano di partecipare alla loro edizione del talent - racconta Fratini - . Dopo qualche giorno di titubanza decido di buttarmi e confermo la mia partecipazione".

Romania's Got Talent, lo show di Giacomo Fratini: "Brividi imparagonabili"

Un'avventura del tutto nuova, quella televisiva. "Non avevo mai partecipato ad un programma televisivo fino ad oggi - continua Fratini - e penso che sia una cosa da provare almeno una volta nella vita. Telecamere, truccatori, registi, artisti provenienti da tutto il mondo, un enorme pubblico pronto ad acclamarti se riesci ad impressionarlo, ma anche a deriderti se fai qualche errore. Ho fatto molte gare in vita mia, ma il brivido che ti dà stare davanti a una telecamera è imparagonabile a ogni altra emozione. Sarei voluto arrivare al grande giorno in piena forma ma, purtroppo, 20 giorni prima delle riprese mi sono rotto un dito del piede. Sono comunque riuscito a fare molte acrobazie, ma i salti più folli ho dovuto evitarli".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo piccolo inconveniente non gli ha però impedito di conquistare tutti i giudici della competizione con la sua esibizione. "Ringrazio tutte le mie allieve che mi hanno supportato in questa esperienza e mi sopportano ogni giorno durante i nostri allenamenti - conclude Fratini -. Adesso la nostra palestra è chiusa ma non vediamo l'ora di tornare ad allenarci dal vivo. Per il momento, insieme ad altri pole dancer italiani, partecipiamo a delle sessioni di allenamento 'da casa e il ricavato delle iscrizioni va in parte alla protezione civile italiana".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Piazza Attias | Carabinieri e Municipale aggrediti da una cinquantina di ragazzini con calci, bastoni e pietre

  • Tragedia in viale Boccaccio, volontario della Misericordia di Montenero muore a 73 anni dopo un incidente

  • Caos Livorno, tre croci e una testa di maiale sul campo dello stadio: "Pagherete tutto". Indagano i carabinieri

  • Piombino, violenta e deruba una 70enne sulla spiaggia: arrestato 35enne

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi: 176 tra Livorno e provincia, 1145 in Toscana. Il bollettino di giovedì 22 ottobre

  • Coronavirus Toscana, dal 18 ottobre i tamponi si possono prenotare online: ecco come fare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento