Via Giordano Bruno, incendio nello scantinato di un palazzo: due intossicati

Ancora da accertare le cause che hanno scatenato le fiamme. Sul posto due ambulanze, vigili del fuoco e carabinieri

È di due intossicati il bilancio di un incendio che si è sprigionato nello scantinato di un palazzo in via Giordano Bruno nella mattina di oggi, lunedì 21 settembre. Erano circa le 9 quando lo stabile è stato invaso da una colonna di fumo nero che è arrivata fino ai piani alti. Immediata la chiamata da parte degli inquilini ai vigili del fuoco che hanno inviato sul posto una squadra per cercare di domare le fiamme. 

incendio via giordano bruno (4)-2

Sul posto sono state fatte arrivare tre ambulanze, due della dell'Svs di cui una con medico e una della Misericordia di Livorno, per prestare soccorso alle persone che avevano dovuto lasciare i propri appartamenti a causa del fumo. Due di loro sono rimaste intossicate e sono state portate al pronto soccorso per ulteriori accertamenti. I pompieri sono riusciti a spegnere le fiamme in poco tempo e, successivamente, hanno messo in sicurezza l'area. In via Giordano Bruno si sono recati anche i carabinieri che stanno cercando di ricostruire la dinamica dell'accaduto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio ghiaccio e temperature sotto zero: a Livorno è allerta meteo per martedì 12 gennaio

  • Coronavirus, l'annuncio di Giani: "La Toscana resta in zona gialla". Novità sugli spostamenti tra regioni, musei e asporto

  • Allerta meteo a Livorno, codice giallo per rischio neve e ghiaccio nella notte tra sabato e domenica 17 gennaio

  • Calciomercato Livorno: acquisti, cessioni e trattative. Gli aggiornamenti della sessione invernale

  • Coronavirus: 79 positivi tra Livorno e provincia, 379 in Toscana. Il bollettino di lunedì 11 gennaio

  • Nuovo Dpcm | Divieto di asporto per bar dopo le 18, musei riaperti e spunta la zona bianca: l'annuncio di Speranza

Torna su
LivornoToday è in caricamento