Il sindaco Salvetti ha incontrato il ministro degli Affari europei Amendola: "Finanziamenti per ripresa e sviluppo della città"

Durante la visita sono stati affrontati numerosi temi riguardanti il futuro di Livorno: "Il Recovery found potrà essere una grande chance"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LivornoToday

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato da parte del Comune di Livorno relativo a un incontro avvenuto oggi, sabato 5 settembre, tra il sindaco Luca Salvetti il ministro degli Affari europei Vincenzo Amendola. 

Il sindaco ha ricevuto questa mattina a palazzo comunale il ministro degli affari europei Vincenzo Amendola. L'incontro in Comune è stato preceduto da una visita istituzionale del ministro al palazzo del Governo dove, con il prefetto Paolo D’Attilio e i vertici della Provincia, dello stesso sindaco, dell’Autorità di sistema, della Camera di commercio, della Banca d’Italia e Confindustria è stato fatto il quadro della realtà economica, imprenditoriale e sociale di Livorno, con l'obiettivo anche di condividere il quadro delle conoscenze perché Livorno possa cogliere tutte le opportunità dei fondi europei post Covid. 
"All'incontro a Palazzo Comunale - specifica il sindaco - con una rappresentanza della giunta e con il direttore generale del Comune, abbiamo potuto approfondire le possibilità di accesso ai finanziamenti e l’iter migliore per far trovare Livorno pronta ad intercettare le risorse necessarie per dar forza al nuovo sviluppo e alla ripresa della città".
 "Conosco bene Livorno e vedo che una città straordinaria – ha detto il ministro – il Recovery found potrà essere una grande chance per la quale farsi trovare pronti anche a livello di enti locali". 

Torna su
LivornoToday è in caricamento