Cronaca Porto Azzurro

Isola d'Elba, sorpresi nel loro appartamento con 30 dosi di hashish: arrestati tre giovani turisti

Nell'abitazione i carabinieri hanno anche rinvenuto della cocaina, un bilancino di precisione e 400 euro in contanti

Un 26enne di origine dominicana, un 19enne fiorentino e un 18enne venezuelano sono stati arrestati, nella mattina di ieri sabato 7 agosto, dai carabinieri di Porto Azzurro (isola d'Elba) per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. I giovani erano già finiti nel mirino dei militari dell'Arma per un sopralluogo di furto in abitazione senza però trovare indizi a loro carico. Qualche giorno dopo tuttavia, prima che i tre potessero lasciare l'isola, si sono recati nella loro abitazione dove sono state trovati 30 dosi di hashish già confezionate e pronte per essere vendute, un bilancino di precisione e 440 euro in contanti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola d'Elba, sorpresi nel loro appartamento con 30 dosi di hashish: arrestati tre giovani turisti

LivornoToday è in caricamento