rotate-mobile
Cronaca

Tragedia alla Settimana Velica Internazionale, 51enne muore durante una regata

Ad accorgersi che l'uomo era caduto in mare è stato un giudice. Inutile la corsa in ospedale, non c'è stato niente da fare. Tutti gli eventi della serata annullati, il cordoglio del sindaco Salvetti

Tragedia durante una delle regate della Settimana Velica Internazionale, intorno alle 15 di oggi, sabato 30 aprile. Un uomo di 51 anni, infatti, è morto mentre stava partecipando alla regata della classe ILCA master. Da una prima ricostruzione il 51enne originario di Cattolica, Massimo Patelli, sarebbe caduto in acqua a seguito di un incidente a bordo dell'imbarcazione (potrebbe essere stato colpito con violenza dal boma durante una manovra). 

Un giudice di gara si è accorto dell'uomo in mare e ha richiesto l'intervento della moto d'acqua della Croce Rossa che si trovava in servizio per  prestare i primi soccorsi. Il 51enne è stato subito trasferito al moletto Nazario Sauro dove ad attenderlo era presente un'ambulanza con il medico della Svs. Quest'ultimo ha iniziato subito le manovre di rianimazione, l'uomo è stato condotto in ospedale dove, purtroppo, è morto poco dopo. A seguito di quanto accaduto tutti gli eventi collaterali previsti per la serata sono stati annullati. Il sindaco Luca Salvetti a nome dell'amministrazione comunale e della città ha espresso il proprio cordoglio per la tragica morte del velista durante la regata. "Ai familiari e agli amici del circolo di Cattolica di cui faceva parte il velista - ha fatto sapere Salvetti - giungano le più sentite condoglianze dell'Amministrazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia alla Settimana Velica Internazionale, 51enne muore durante una regata

LivornoToday è in caricamento