rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca Ardenza mare / Viale Italia

Tragedia ad Ardenza, trovato morto alla spiaggetta dei cani: l'allarme lanciato dai bagnanti

A perdere la vita al Felciaio un uomo di 51 anni il cui corpo è stato rinvenuto tra le barche

Tragedia alla spiaggia del Felciaio, meglio conosciuta come la spiaggetta dei cani, dove intorno alle 14.30 di oggi, venerdì 27 maggio, un uomo di 51 anni è stato trovato morto tra le barche. A fare la scoperta sarebbero stati alcuni bagnanti che, dopo aver chiamato i soccorsi, hanno tentato di rianimare l'uomo. Sul posto sono quindi intervenuti i volontari dell'Svs con il medico del 118 che, dopo aver praticato per diverso tempo il massaggio cardiaco, non ha tuttavia potuto far altro che constatare il decesso della vittima.

L'intervento dell'Svs alla spiaggia del Felciaio-2

Sul posto anche la polizia. Secondo le prime informazioni raccolte, la vittima sarebbe un uomo del 1971, cittadino austriaco. Le cause della morte, al momento al vaglio degli inquirenti, potrebbero essere chiarite con precisione soltanto dagli esami autoptici qualora disposti dal magistrato di turno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia ad Ardenza, trovato morto alla spiaggetta dei cani: l'allarme lanciato dai bagnanti

LivornoToday è in caricamento