rotate-mobile
Cronaca

Assistenza domiciliare agli anziani, a Livorno la nuova sede Gallas Group per colf e badanti: "200 posti di lavoro in un anno"

Aperta in via Mastacchi l'agenzia dell'azienda leader nel reclutamento e gestione di collaboratori e collaboratrici domestiche: "Il passaparola non basta più, servono figure professionali esperte"

Firenze, Pisa, Prato. E adesso Livorno. Dal 15 gennaio, per l'esattezza, quando in via Mastacchi, al civico 194, è sbarcata la nuova agenzia di Gallas Group, l'azienda friulana leader nella selezione e gestione di colf e badanti per le famiglie italiane. Una scelta logistica non casuale, fanno sapere dal gruppo, che arriva dopo un'attenta valutazione di mercato e dopo avere appurato la necessità, in tutta l'area, di assistenti familiari certificati, in grado di supportare a domicilio le persone più anziane. Un'opportunità, inoltre, per circa duecento collaboratori e collaboratrici che, garantiscono da Gallas Group, potranno trovare lavoro nel giro di un anno. 

"Il passaparola non basta più - dicono da Gallas Group -: le brutte esperienze che si sono lette anche ultimamente sui giornali, con anziani derubati da badanti improvvisate, consigliano le famiglie a rivolgersi sempre più spesso alle agenzie specializzate. La selezione, in queste strutture, è certosina: grande attenzione viene riservata al curriculum, naturalmente, ma anche e soprattutto alla lingua, considerando che la gran parte del personale è straniero e che per i nostri nonni è prioritario comunicare nel modo in cui hanno parlato e interagito per tutta la loro vita".

Oltre a fornire un supporto concreto alle famiglie, lo sbarco a Livorno di Gallas Group garantirà al comprensorio "un indotto di circa 200 fra collaboratori e collaboratrici nell'arco di un anno, come peraltro avviene ed è già avvenuto in tutte le città in cui l'azienda ha operato nuove aperture. Il mercato dell'assistenza domiciliare - continuano dal gruppo - cambia di giorno in giorno ma ciò nonostante la priorità è quella di mantenere gli anziani nella loro comfort zone e di fargli sentire affetto e vicinanza. Le mura domestiche dove hanno vissuto l'intera vita dona ai nonni calore e sicurezza. È questo l'obiettivo fondamentale ed è ciò che le famiglie pretendono per i loro cari, avvalendosi di collaboratori affidabili, che siano badanti diurne o “h-24”, ma anche colf per abitazioni cittadine o per case di lusso". "La gestione diretta di tutte le proprie filiali, ovvero non in franchising, è la cartina di tornasole di questa spasmodica attenzione nei confronti di ogni dettaglio - concludono da Gallas Group -. In un mondo complesso come quello attuale, in cui la 'casa' rappresenta in molti casi l'unica oasi di stabilità, tanto più per le persone in là con gli anni, garantire alti standard nell'assistenza domiciliare è condizione imprescindibile per chi opera nel settore".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assistenza domiciliare agli anziani, a Livorno la nuova sede Gallas Group per colf e badanti: "200 posti di lavoro in un anno"

LivornoToday è in caricamento