Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Protezione Civile, adottato in giunta il Piano comunale. Salvetti: "Da adesso la città sarà più sicura"

Maggior attenzione ai rischi idrogeologici, industriali e sanitari. La dirigente Annalisa Maritan: "Veloce e snello, sarà più semplice intervenire in situazioni di emergenza"

La dirigente del dipartimento Staff Città Sicura, Annalisa Maritan, e il responsabile dell'ufficio di Protezione civile, Lorenzo Lazzerini, hanno redatto il Piano di protezione civile comunale che è stato quindi adottato dalla giunta nella mattina di venerdì 14 maggio. L'ultimo Ppcc risaliva addirittura al 2011, salvo negli anni apportare modifiche in base alle necessità: adesso, il piano è stato completamente rivisto e riadattato con maggiore attenzione ai rischi idrogeologici, industriali e sanitari. "Dopo un gran lavoro del dipartimento Città Sicura - commenta il sindaco Luca Salvetti - la giunta ha adottato il nuovo piano che adesso dovrà essere approvato in Consiglio. Dopo tanto tempo Livorno si è dotata così di uno strumento puntuale e preciso a salvaguardia della sicurezza dei cittadini".

Piano di protezione civile comunale, ecco cosa prevede

Il Ppcc ha visto un percorso partecipativo avviato il 18 dicembre del 2020 e concluso l'8 febbraio 2021, con associazioni e cittadini che hanno contribuito alla stesura apportando idee in modo da renderlo il più completo possibile. In sostanza, soprattutto alla luce della tragica alluvione del settembre del 2017, anche su impulso del Comitato Alluvionati di Livorno (Cal) si è posta una maggiore attenzione a ciò che riguarda il rischio idrogeologico. Nel nuovo piano è stato poi aggiornato il capitolo riguardante il rischio industriale, in base al nuovo elenco delle aziende a rischio incidente rilevante, nonché rivisto quello relativo alla gestione del rischio sanitario, a seguito dell'emergenza epidemiologica da Covid-19. Nuove indicazioni, infine, anche per il piano emergenza neve-ghiaccio e misure di autoprotezione. 

Maritan: "Piano snello e dinamico, sarà più semplice gestire le emergenze"

" È un piano dinamico, snello e di facile consultazione - le parole di Annalisa Maritan - e questo per noi è molto importante perché nel momento dell'emergenza dobbiamo poter essere il più veloce possibile nell'intervenire. Con il nuovo Ppcc sono stati definiti tutti i ruoli e tutte le procedure operative nei diversi casi di allerta, individuando i soggetti che le devono mettere in atto. Niente è stato escluso o lasciato a sé. Voglio ringraziare il responsabile Lorenzo Lazzerini e tutto l'ufficio della protezione civile per aver lavorato a questo piano che è il risultato di un lavoro di squadra cui hanno preso parte anche altri uffici del Comune".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Protezione Civile, adottato in giunta il Piano comunale. Salvetti: "Da adesso la città sarà più sicura"

LivornoToday è in caricamento