rotate-mobile
Cronaca Shangay-Corea / Via Provinciale Pisana

Minaccia clienti del bar con una bottiglia di vetro, aggredisce i poliziotti e danneggia un'auto in sosta: arrestato

Momenti di tensione in via Provinciale Pisana: decisivo l'intervento delle volanti

Lesioni, resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento. Queste le accuse che hanno portato all'arresto nel pomeriggio di ieri, giovedì 4 aprile, di un cittadino tunisino del 1992 con numerosi precedenti alle spalle. Sulla base di quanto ricostruito, alla centrale intorno alle 18.30 è arrivata la segnalazione dal bar "Progresso" in via Provinciale Pisana relativa alla presenza di un uomo che stava minacciando sia il titolare che i clienti con una bottiglia di vetro. 

Giunti sul posto, gli agenti delle volanti hanno cercato di calmare il 32enne che tuttavia si è scagliato contro i poliziotti e durante la colluttazione ha danneggiato un'auto in sosta. Una volta bloccato è stato portato in questura, dove si erano già recati il titolare del bar e il proprietario della vettura danneggiata, dove sono scattate le manette. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia clienti del bar con una bottiglia di vetro, aggredisce i poliziotti e danneggia un'auto in sosta: arrestato

LivornoToday è in caricamento