rotate-mobile
Giovedì, 30 Maggio 2024
Cronaca Pontino

Fa a botte con il fidanzato e cade dallo scooter, due ore più tardi lo schianto in auto: 37enne in ospedale

Dopo la lite e la caduta dal motorino, la donna si è allontanata verso casa e al volante di una vettura è finita contro alcuni mezzi parcheggiati in sosta

Una serata alquanto movimentata. E non solo per i protagonisti di quanto accaduto nella serata di giovedì 11 aprile tra la Venezia e il Pontino, ma anche e soprattutto per i volontari della Misericordia di Livorno che, nel giro di poche ore, sono dovuti intervenire due volte - almeno una delle quali a vuoto - per due incidenti provocati da una persona in evidente stato di alterazione alcolica. Singolare il primo intervento per una caduta da uno scooter provocata, pare, da una donna di 37 anni che, a seguito di un'animata discussione, avrebbe iniziato a colpire il fidanzato alla guida del mezzo. All'arrivo del personale sanitario e degli agenti di polizia, tuttavia, sul posto era rimasto soltanto l'uomo che, dopo aver raccontato quanto accaduto, ha rifiutato il ricovero in ospedale.

Appena due ore più tardi la seconda chiamata al 112, questa volta dal Pontino dove una donna al volante di un'auto si era schiantata contro un motorino ed altri mezzi parcheggiati in sosta. Trasportata in ospedale con alcuni traumi ed evidentemente alterata dall'effetto di sostanze alcoliche, la donna è risultata poi essere la stessa che poco prima aveva litigato con il fidanzato. Sottoposta agli esami e agli accertamenti del caso, la 37enne è stata poi ascoltata dagli agenti della questura di Livorno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fa a botte con il fidanzato e cade dallo scooter, due ore più tardi lo schianto in auto: 37enne in ospedale

LivornoToday è in caricamento