Porto, a fuoco la gomma di un camion: 51enne intossicato

L'uomo, nel cercare di spegnere le fiamme con un estintore, ha respirato polveri e fumo dello pneumatico e ha accusato un lieve malore

Non sono gravi le condizioni di un 51enne che, nel pomeriggio di oggi, giovedì 13 febbraio, è rimasto lievemente intossicato nei pressi del Varco Galvani, all'interno del porto di Livorno, mentre cercava di spegnere un incendio che aveva interessato la ruota del suo camion. L'uomo, mentre tentata di domare le fiamme con un estintore, ha respirato fumo e polveri provenienti dallo pneumatico e, poco dopo, ha accusato un malore. Sul posto sono intervenuti i volontari Misericordia di Livorno con il medico del 118 che hanno trasportato il 51enne, il quale lamentava difficoltà a respirare, all'ospedale. L'incendio è stato poi spento da una squadra dei vigili del fuoco che, successivamente, ha messo l'area in sicurezza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Rosignano sotto osservazione famiglia di Casalpusterlengo. Il sindaco: "Situazione tranquilla"

  • Coronavirus, a Livorno ventunenne in isolamento: "Asintomatico, ma ha avuto contatti con persona positiva"

  • Tragedia all'Isola d'Elba, 84enne muore dopo una caduta dal terrazzo della sua abitazione

  • Amuchina fatta in casa: la ricetta dell'Oms

  • Droga, maxi sequestro nel porto di Livorno: fermate 3 tonnellate di cocaina diretta in Francia

  • Tragedia a Piombino, 49enne muore nello scontro tra auto e camion

Torna su
LivornoToday è in caricamento