Rapina al Lidl di Shangai, punta una pistola contro un dipendente e scappa con i soldi

Momenti di terrore tra i clienti del supermercato di via Filzi nel primo pomeriggio di mercoledì 16 settembre. Il malvivente, casco in testa e col volto coperto da una mascherina chirurgica , è fuggito con il denaro dell'unica cassa aperta

Momenti di paura al Lidl di via Fabio Filzi, a Shangai, intorno alle 16.30 di oggi mercoledì 16 settembre quando un uomo, casco in testa e con il volto parzialmente coperto da una mascherina chirurgica, appena entrato nel supermercato si è diretto all'unica cassa aperta in quel momento, ha tirato fuori una pistola e l'ha puntata contro un dipendente facendogli cenno di stare zitto e di consegnarli velocemente i soldi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al momento della rapina, all'interno del market si trovavano una decina di persone, alcune delle quali hanno assistito impietrite alla scena. Dopo essere entrato in possesso del denaro contenuto in cassa, il malvivente è quindi riuscito a fuggire prima dell'arrivo della polizia, intervenuta immediatamente sul posto appena partita la chiamata al 113. I presenti, nel frattempo messi in sicurezza, sono quindi stati ascoltati dagli agenti delle volanti: da chiarire se l'arma fosse autentica o se si trattasse di una pistola giocattolo, mentre dalle testimonianze e magari dalle telecamere in zona si cercherà di risalire all'autore della rapina. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Piazza Attias | Carabinieri e Municipale aggrediti da una cinquantina di ragazzini con calci, bastoni e pietre

  • Tragedia in viale Boccaccio, volontario della Misericordia di Montenero muore a 73 anni dopo un incidente

  • Caos Livorno, tre croci e una testa di maiale sul campo dello stadio: "Pagherete tutto". Indagano i carabinieri

  • Piombino, violenta e deruba una 70enne sulla spiaggia: arrestato 35enne

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi: 176 tra Livorno e provincia, 1145 in Toscana. Il bollettino di giovedì 22 ottobre

  • Coronavirus Toscana, dal 18 ottobre i tamponi si possono prenotare online: ecco come fare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento