menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina al Lidl di Shangai, punta una pistola contro un dipendente e scappa con i soldi

Momenti di terrore tra i clienti del supermercato di via Filzi nel primo pomeriggio di mercoledì 16 settembre. Il malvivente, casco in testa e col volto coperto da una mascherina chirurgica , è fuggito con il denaro dell'unica cassa aperta

Momenti di paura al Lidl di via Fabio Filzi, a Shangai, intorno alle 16.30 di oggi mercoledì 16 settembre quando un uomo, casco in testa e con il volto parzialmente coperto da una mascherina chirurgica, appena entrato nel supermercato si è diretto all'unica cassa aperta in quel momento, ha tirato fuori una pistola e l'ha puntata contro un dipendente facendogli cenno di stare zitto e di consegnarli velocemente i soldi.

Al momento della rapina, all'interno del market si trovavano una decina di persone, alcune delle quali hanno assistito impietrite alla scena. Dopo essere entrato in possesso del denaro contenuto in cassa, il malvivente è quindi riuscito a fuggire prima dell'arrivo della polizia, intervenuta immediatamente sul posto appena partita la chiamata al 113. I presenti, nel frattempo messi in sicurezza, sono quindi stati ascoltati dagli agenti delle volanti: da chiarire se l'arma fosse autentica o se si trattasse di una pistola giocattolo, mentre dalle testimonianze e magari dalle telecamere in zona si cercherà di risalire all'autore della rapina. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Piatti locali, la ricetta delle telline alla livornese

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento