Fase 3 Livorno, la Fortezza Vecchia riapre dal 22 giugno. Salvetti: "Un simbolo che torna a disposizione dei cittadini"

Obbligo di mascherina, accessi limitati e divieto di usare il ponte pedonale. L'Autorità portuale: "Stiamo ridando nuova vita al monumento"

Dopo la chiusura imposta dal Coronavirus, la Fortezza Vecchia, a partire dal 22 giugno, riapre le porte a cittadinanza e turisti. La data è stata stabilita dall'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale di concerto con la Regione Toscana e il Comune di Livorno. Come in ogni altro luogo della cultura, si entrerà con la mascherina, obbligatoria durante tutta la visita. L’accesso avverrà dal cancello pedonale al Varco Fortezza e dal cancello di accesso dall’interno del porto passeggeri mentre non sarà per il momento possibile utilizzare il ponte pedonale.

Il numero di visitatori dovrà essere contenuto entro le limitazioni previste dalla normativa e per questo in alcune aree particolarmente anguste e dove è impossibile prevedere un percorso lineare con diversificazione di entrata ed uscita l’accesso avverrà solo mediante gruppi organizzati e con prenotazione. Gli orari di apertura, indicativamente, saranno gli stessi degli anni precedenti, salvo eventuali modifiche che saranno comunicate successivamente.

salvetti mascherina comune (8)-2

Riapertura Fortezza Vecchia, Salvetti: "Finalmente uno dei nostri simboli torna a disposizione dei cittadini"

Per il sindaco di Livorno, Luca Salvetti la valorizzazione e la fruizione del sistema fortezze è di estrema importanza: "Uno dei nostri simboli torna a disposizione dei cittadini sia per visite che per attività serali di intrattenimento. Fino al 31 dicembre di quest'anno l'Autorità di Sistema ha ottenuto una proroga della gestione, in seguito ad un accordo con Regione Toscana e Comune di Livorno. E tutti insieme dobbiamo intraprendere un percorso di federalismo culturale per la gestione dell'antico baluardo". 

corsini-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Segnale di speranza verso la nuova fase"

Soddisfatto anche il presidente dell'Autorità portuale Stefano Corsini: "Ripartiamo con grande entusiasmo e ottimismo nel segno dell'accessibilità, dell'accoglienza e della sicurezza. La Fortezza è il simbolo della nostra bella città e la sua riapertura rappresenta oggi più che mai un segnale di speranza per ricominciare la nuova fase con un nuovo turismo a prova di Coronavirus. Abbiamo preso in mano un monumento un po' appannato e gli stiamo ridando nuova vita, sia grazie alle numerose attività di manutenzione che alla buona volontà di chi, a cominciare dal segretario generale Massimo Provinciali e dai colleghi della promozione, ha fortemente creduto in questo progetto". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Delirio in Piazza Attias | Carabinieri e Municipale aggrediti da una cinquantina di ragazzini con calci, bastoni e pietre

  • Tragedia in viale Boccaccio, volontario della Misericordia di Montenero muore a 73 anni dopo un incidente

  • Caos Livorno, tre croci e una testa di maiale sul campo dello stadio: "Pagherete tutto". Indagano i carabinieri

  • Piombino, violenta e deruba una 70enne sulla spiaggia: arrestato 35enne

  • Coronavirus, impennata di nuovi positivi: 176 tra Livorno e provincia, 1145 in Toscana. Il bollettino di giovedì 22 ottobre

  • Venezia, movida irresponsabile con assembramenti, fumogeni e risse: gli interventi delle forze dell'ordine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento