menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Servizi comunali e sanità, proclamato sciopero per venerdì 29 novembre: i servizi garantiti

La protesta è stata indetta da Usb: braccia incrociate da parte dei dipendenti di palazzo civico e dell'Asl

L'organizzazione sindacale Usb ha proclamato, per l'intera giornata di venerdì 29 novembre, uno sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private. Braccia incrociate quindi da parte dei dipendenti comunali e dell'Asl. In questi casi, come previsto dalla normativa vigente, saranno garantiti i servizi minimi essenziali sia da parte di palazzo civico che per quanto riguarda il settore della sanità. Le famiglie che usufruiscono dei dei nidi e delle scuole d’infanzia comunali saranno informate, tramite locandine affisse presso ciascuna struttura scolastica, che il servizio non potrà essere garantito.

Nel corso dei giorni della settimana che precedono lo sciopero inoltre la Csa-Fials ha programmato le seguenti assemblee sindacali per lunedì 25 novembredalle 9.30 alle 11, in via Marradi 118, per il personale degli uffici posti in quella sede e, dalle 11.30 alle 13, nella sala sindacale di palazzo civico per tutti gli altri lavoratori comunali. Mercoledì 27 novembre dalle 9 alle 11 invece è stata indetta un'altra assemblea, da parte della Cisl, riguardante i servizi demografici. 

Sciopero generale del 29 novembre: i servizi garantiti

Ecco nel dettaglio i servizi minimi garantiti dagli uffici comunali:

  • Stato civile: denunce nascita e morte;
  • Servizi cimiteriali: ricevimento salme;
  • Polizia Municipale: centrale operativa e pronto impiego.

Questi invece i servizi garantiti dal personale dell'Asl:

  • il pronto soccorso e servizi afferenti legati a problematiche non-differibili della salute dei cittadini ricoverati e non. Di conseguenza anche il personale tecnico per la preparazione dei pasti e degli altri servizi di base;
  • servizi di assistenza domiciliare;
  • attività di prevenzione urgente;
  • vigilanza veterinaria;
  • attività di protezione civile;
  • attività connesse funzionalità centrali termoidrauliche e impianti tecnologici. 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Psichiatria Livorno, la denuncia dell'ex direttore: "Pazienti legati ai letti, ormai è una procedura standard da quando c'è il Covid "

Attualità

Maltempo, tromba marina davanti alla Terrazza Mascagni: le foto

Giardino

Bonus verde 2021: come ottenere le detrazioni fiscali

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LivornoToday è in caricamento