rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Cronaca

Serie D, Livorno-Poggibonsi a porte chiuse: respinto il ricorso della società amaranto

Niente tifosi all'Armando Picchi dopo i fatti avvenuti domenica contro la Trestina

Livorno-Poggibonsi, gara valevole per la 15esima giornata del campionato di serie D, si disputerà a porte chiuse. Come fatto sapere dalla società senese infatti la Corte Sportiva d'Appello Nazionale Sezione III ha respinto il ricorso d'urgenza che era stato presentato dagli amaranto contro il provvedimento del giudice sportivo a seguito dei fatti accaduti durante il match contro la Trestina.

Come riportato nel comunicato ufficiale infatti i tifosi del Livorno avrebbero, durante l'ultima partita, "acceso un fumogeno nel settore loro riservato e lanciato sul campo 8 bicchieri e due contenitori di plastica e 4 pietre in direzione di un assistente arbitrale. In particolare due delle pietre sfioravano l'ufficiale di gara con evidente idoneità della condotta ad arrecare danni alla integrità fisica del medesimo". 

All'indomani di quanto stabilito, la società si era subito attivata presentando un reclamo ufficiale, anche alla luce del fatto che i biglietti per la sfida contro il Poggibonsi erano già stati messi in vendita. Adesso invece è arrivata l'ufficialità: il match si giocherà senza i tifosi. Il Livorno, prossimamente, comunicherà le modalità di rimborso per chi aveva già acquistato il tagliando. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie D, Livorno-Poggibonsi a porte chiuse: respinto il ricorso della società amaranto

LivornoToday è in caricamento