Scuola

Mensa scolastica: come fare richiesta al Comune

Le informazioni per accedere al servizio di ristorazione scolastica per l'anno scolastico 2020/2021

A partire dal 29 giugno fino al 31 agosto 2020 sono aperti i termini per presentare la domanda di accesso al servizio di ristorazione scolastica delle scuole statali (scuole d'infanzia statali, scuole primarie statali con tempo pieno e modulare) e istituti paritari richiedenti la mensa comunale.

Mensa scolastica, come presentare la domanda

Per l'anno scolastico 2020/2021 le domande dovranno essere presentate entro il 31 Agosto soltanto dalle famiglie di bambini/e che si iscrivono per la prima volta al ciclo scolastico delle scuole statali e istituti  paritari attraverso le modalità descritte nel "Disciplinare comunale per la contribuzione dei servizi educativo scolastici comunali'.

Gli utenti che vogliono usufruire di tali servizi sono tenuti a presentare la domanda di accesso al servizio (gli utenti dei servizi educativi comunali hanno una disciplina specifica) e a pagare le quote di contribuzione ai servizi.

Chi intenda richiedere l'agevolazione tariffaria o l'esenzione dal pagamento delle tariffe può farlo presentando apposita domanda entro il 31 OttobrePer accedere alle agevolazioni è necessario che il bambino/la bambina che usufruisce del servizio sia presente nel nucleo familiare ai fini ISEE, cioè sia presente nell'attestazione ISEE.

È necessario essere in possesso dell'attestazione ISEE 2020 (non è sufficiente la sola ricevuta della DSU presentata). L'esenzione tariffaria o la fascia di pagamento agevolata vengono attribuite fino alla conclusione dell'anno educativo/scolastico 2020/2021.

Nidi e scuole d'infanzia comunali

Gli utenti dei servizi educativi comunali non devono fare domanda di accesso al servizio di ristorazione. Per poter usufruire nell'anno 2020/2021 di una riduzione o esenzione della quota, entro il  31 Ottobre possono presentare la domanda di agevolazione/esenzione tariffaria. Per accedere alle agevolazioni è necessario che il bambino/la bambina che usufruisce del servizio sia presente nel nucleo familiare ai fini ISEE, cioè sia presente nell'attestazione ISEE. Per presentare la domanda di agevolazione o di esenzione è necessario essere in possesso dell'attestazione ISEE 2020 (non è sufficiente la sola ricevuta della DSU presentata).

L'esenzione tariffaria o la fascia di pagamento agevolata vengono attribuite fino alla conclusione dell'anno educativo/scolastico 2020/2021.

ATTENZIONE: gli utenti che nell'anno educativo/scolastico 2019/2020 hanno già presentato la domanda con ISEE 2020 non necessitano di presentarne una nuova, in quanto è valida per tutto l'a.s. 2020/2021.

Contatti

L'ufficio gestione amministrativa servizi educativo-scolastici riceve il lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9 alle ore 13 e il martedì e giovedì (non nel mese di agosto) dalle ore 15.30 alle ore 17.30 solo su appuntamento da prendere telefonicamente ai numeri 0586 - 820631/820627/ 820665.

Di seguito tutti i contatti: 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mensa scolastica: come fare richiesta al Comune

LivornoToday è in caricamento