rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Politica

Stalli blu, Andrea Romiti: "Sorgente e Cinquestelle hanno rovinato la vita dei livornesi"

Il candidato sindaco del centrodestra attacca duramente l'attuale vicesindaco in merito al piano per la sosta a pagamento

"La Sorgente e i 5 stelle hanno rovinato la vita a migliaia di famiglie livornesi con un piano parcheggi insensato". Non usa molti giri di parole Andrea Romiti, candidato sindaco del centrodestra, per rispondere all'attuale vicesindaco. Che, nel presentare i candidati pentastellati al prossimo consiglio comunale, aveva fatto mea culpa sull'organizzazione della sosta a pagamento. "Visto quanto ha affermato - continua Romiti - voglio riproporre alla Sorgente le stesse domande che le abbiamo già fatto in merito all'ospedale: dov'era in questi 5 anni? Cosa ha fatto quando commercianti e residenti hanno provato in tutti i modi a cercare un confronto, a evidenziare le incongruenze del piano della sosta? Non ha fatto niente, se ne è fregata dei cittadini e, con l'arroganza che contraddistingue l'amministrazione Nogarin, ha imposto strisce blu ovunque, dal lungomare al centro alle periferie".
Ma non è tutto. Romiti rincara la dose: "Con il suo inconfondibile stile e una palese mancanza di rispetto all'intelligenza dei cittadini, si permette pure di dire che lei rappresenta la discontinuità. Basta andare sul sito del Comune e cercare tra le delibere di giunta per vedere che la signora Sorgente era sempre presente - spesso facendo le veci del sindaco stesso - quando sono stati deliberati, proprio con la sua firma, gli stalli blù in tutta la città e i tagliandi a pagamento. Per fortuna tra meno di un mese lo strazio grillino finirà e potremo restituire il lungomare ai livornesi grazie all'istituzione della lettera L e i parcheggi in centro ai residenti". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalli blu, Andrea Romiti: "Sorgente e Cinquestelle hanno rovinato la vita dei livornesi"

LivornoToday è in caricamento