Basket, la Libertas vola in serie B: acquistato il titolo sportivo della Stella Azzurra Roma

L'annuncio della società livornese: "Un messaggio di speranza per il ritorno della grande pallacanestro in città"

Fb Sbandati 1987

La Libertas la prossima stagione giocherà in serie B. Una notizia che era nell'aria, ma che è stata confermata dalla stessa società solamente nel pomeriggio del 12 giugno. Un traguardo raggiunto grazie all'opera del presidente Roberto Consigli che, in gran segreto, ha acquisito il titolo sportivo della Stella Azzurra Roma. Questa operazione restituisce alla Libertas il sorriso sulle labbra dopo che la negoziazione con Soresina, sempre per il salto di categoria, era sfumata al momento della firma a causa dell'inserimento di Reggio Calabria che, all'ultimo minuto, era riuscita ad acquistare il titolo sportivo della società lombarda. 

Grande la gioia all'interno dei tifosi libertassini che adesso si aspettano un roster all'altezza della categoria. Spetterà quindi al nuovo general manager Beppe Della Noce, presentato la settimana scorsa e reduce dalla positiva esperienza a Crema, il compito di allestire una squadra che possa garantire alla Libertas un campionato tranquillo. Primo tassello sarà la scelta dell'allenatore: stando ai rumors, in pole position ci sarebbe Luigi Garelli, anche lui lo scorso anno in Lombardia insieme a Della Noce. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caos Livorno, società latitante: dei soldi nessuna traccia e i giocatori se ne vanno

  • Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

  • Serie C, Grosseto-Livorno 1-0: Sicurella beffa gli amaranto nel recupero

  • Coronavirus: 174 positivi e 5 morti tra Livorno e provincia, 1.892 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di sabato 21 novembre

  • Caos Livorno, Sicrea sul gruppo Carrano: "Non ha ancora pagato le nostre quote, restano 48 ore"

  • Coronavirus: 115 positivi e 2 morti tra Livorno e provincia, 1.929 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di domenica 22 novembre

Torna su
LivornoToday è in caricamento