Sabato, 25 Settembre 2021
Basket

Serie C Gold: la Pielle chiude in bellezza, Don Bosco supera Prato

I biancoazzurri, già matematicamente promossi in B, battono in rimonta l'Olimpia Legnaia. Importante successo in chiave salvezza per i rossoblù

La Pielle, già certa della promozione in B, chiude in bellezza il campionato di Serie C Gold superando per 75-68 l'Olimpia Legnaia Firenze. Vittoria anche per la Toscana Food Don Bosco, che, nella sesta giornata della poule retrocessione, ha superato per 68-65 Prato.

Playoff Serie B, Libertas Livorno-Bernareggio 69-66: vittoria al cardiopalma per gli amaranto in gara uno

Unicusano Pielle Livorno-Olimpia Legnaia Firenze

I biancoazzurri, dopo una partenza lenta (7-16 al termine del primo quarto), ingrano le marce alte a partire dalla seconda frazione di gioco, andando negli spogliatoi avanti di due lunghezze (34-32). La Pielle, trascinata da Kuvekalovic e Burgalassi, autori rispettivamente di 22 e 19 punti, allunga ulteriormente nel terzo quarto, terminato 52-46, e gestisce senza problemi gli ultimi dieci minuti di gara. Per la formazione di Da Prato il torneo si chiude così con ben quindici vittorie consecutive.

Unicusano Pielle Livorno - Olimpia Legnaia Firenze 75-68

Unicusano Pielle Livorno: Pirone, Portas Vives 2, Lemmi 13, Dell’Agnello, Giachetti, Thiam 1, Creati 1, Burgalassi 19, Kuvekalovic 22, Nannipieri ne, Iardella 18, Congedo. All. Da Prato, Fini. 
Arbitri: Panelli di Montecatini e Marinaro di Cascina
Parziali: 7-16, 34-32, 52-46, 75-68

Toscana Food Don Bosco-Prato

La gara inizia in salita per il Don Bosco, costretto ad incassare in avvio un parziale di 0-7. Prato mantiene poi costantemente avanti la testa sino a metà gara, con il punteggio fermo sul 30-36 all'intervallo lungo. Gli ospiti, al ritorno in campo, volano fino al +12 (33-45), ma il largo svantaggio non abbatte i rossoblù, che iniziano a ridurre le distanze grazie alle triple di Filippo Paoli e Malfatti. Gli uomini di Aprea spingono sull'acceleratore negli ultimi dieci minuti di gara fino a trovare il sorpasso (50-49) grazie ad un parziale di 7-0. Prato, però, non molla e a due minuti dal termine, grazie ad un parziale di 0-6, riacciuffa la parità (58-58). Nel convulso finale i rossoblù mantengono più lucidità rispetto agli avversari al tiro, conquistando così due punti fondamentali nella corsa salvezza.

Toscana Food Pallacanestro Don Bosco Livorno – Prato 68-65

Toscana Food Pallacanestro Don Bosco Livorno: Mori 4, Mezzacapo, Carlotti, Maniaci. Ense 5, Filippo Paoli 14, Kuuba 5, Mazzantini 10, Vespasiani, Malfatti 15, Fantoni 7, Matteo Paoli 8. All. Marco Aprea, Ass. Gabriele Ricci e Daniele Giammalva.
Parziali: 11-17; 30-36; 43-49; 68-65

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C Gold: la Pielle chiude in bellezza, Don Bosco supera Prato

LivornoToday è in caricamento