rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Calcio

Scandalo Tau-Figline, il Livorno non ci sta. Toccafondi: "Presentato un esposto per illecito sportivo"

Dopo i gol "regalati" dalla squadra fiorentina, il numero uno degli amaranto alza la voce: "In 40 anni non ho mai visto un comportamento del genere"

"Sono stato a vedere Tau-Figline con il mister e in 40 anni non avevo mai assistito a comportamenti del genere. Per questo, insieme alla società lucchese, abbiamo presentato un esposto alla Lega competente e alla procura federale affinché l'ufficio indagini accerti la reale portata di quanto accaduto". Il Livorno, tramite il presidente Paolo Toccafondi, non ci sta e alza la voce dopo i gol "regalati" dal Figline nei minuti di recupero ai propri avversari. "I comportamenti tenuti in campo dal Figline, secondo noi, possono configurare l'ipotesi di illecito compiuto ai danni dell'Us Livorno. Dispiace che si debba essere costretti a gettare ombre sul lavoro fatto da altri con sacrificio, ma non posso esimermi dal farlo perché io devo tutelare la mia società". 

Sui presunti calcoli fatti dal Figline per arrivare a un eventuale spareggio per il salto in D: "Non mi interessa questo aspetto. Se si vince si arriva primi, il Livorno ha la sua idea fin dall'inizio e la deve seguire fino all'ultima partita. Per questo domenica contro il Tau mi aspetto di vedere un Picchi pieno con i tifosi che, come hanno sempre fatto in questa stagione, ci spingano verso la promozione. Livorno, come ho sempre detto, è diversa e lo manifesta sempre: lo abbiamo visto anche domenica a Figline, con centinaia di sportivi rimasti fuori dallo stadio per sostenerci. La squadra - ha aggiunto - è ancora pù arrabbiata dopo quanto successo ieri: mi aspetto che anche la città reagisca a quanto accaduto, trasformando il Picchi in una sorta di inferno amaranto. Vogliamo vincere questo campionato". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scandalo Tau-Figline, il Livorno non ci sta. Toccafondi: "Presentato un esposto per illecito sportivo"

LivornoToday è in caricamento