"Io vado a Orciano", tre giorni di musica e beneficenza

Tanti gli artisti che parteciperanno alla tredicesima edizione della manifestazione musicale, da Emma Morton al vincitore di Italia's Got Talent Antonio Sorgentone

Torna per il tredicesimo anno consecutivo la manifestazione di musica e beneficenza "Io Vado a Orciano...insieme per aiutare gli altri". L'Associazione Pro Loco di Orciano Pisano è pronta ad accogliere, per tre giorni a tutta musica,  ben 8 gruppi al Festival che si terrà presso il campo Sportivo di Orciano Pisano. La partenza scoppiettante è prevista per venerdì 19 luglio e sarà nel nome di Fabrizio de Andrè. A 20 anni dalla sua scomparsa saliranno sul palco  i "Mille anni Ancora" ovvero una band formata dai musicisti di Faber, Giorgio Cordini, Mario Arcari ed Ellade Bandini (che hanno fatto centinaiaia di date con lui in tourneè). Nell'area aperitivo a partire dalle 19.30 circa incanterà il festival col suo talento cristallino Greta Ciurlante, in arte Greta Mirall, fresca dell'esperienza al talent "The Voice".
Sabato 20 a salire sul palco di Orciano sarà la scozzese italianizzata Emma Morton (che ha partecipato ad Xfactor 8) con la sua nuova formazione "Emma Morton & The Graces", prima di loro gruppo esordiente Blues/soul livornese "Clorinda & the Tree – O" e, all'aperitivo, sarà "Niki la Rosa trio" a scaldare l'atmosfera, anche qua Niki l Rosa.
Chiuderà "Io Vado a Orciano" domenica 21, Antonio Sorgentone, pianista Vincitore di Italia's Got Talent 2019 che ha stupito anche Mara Maionchi. Un artista che non ha bisogno di presentazioni, le sue perfomance parlano da sole, due ore di spettacolo in pieno stile RnR e Boogie, . In apertura ad Antonio, Luca Battistini, che presenterà il suo cd "Music on the Road". All'aperitivo Hanguitar Project, musica ambientale con due artisti fenomenali Francesco Luongo e Francesco Carone. Nei giorni 19 e 20 luglio la serata proseguirà con dj set commerciale.

La manifestazione di beneficienza. In dieci anni raccolti quasi 35 mila euro

Una manifestazione da sempre dedita alla beneficenza, per aiutare l'A.G.B.A.L.T ( Associazione genitori per la cura e l’assistenza ai bambini affetti da leucemia o tumore ) onlus di Pisa, nei loro progetti "L'isola dei Girasoli" e il "Villaggio del Sorriso", entrambe queste strutture permettono di
accogliere in maniera adeguata i bambini, e le loro famiglie, che arrivano a Pisa per essere sottoposti a terapie oncologiche od al trapianto di midollo osseo; accoglierli in una struttura pensata e sin dall'inizio progettata per loro e per le loro del tutto peculiari necessità in quelle particolari
circostanze. Questo per rendere meno traumatico il periodo delicato che i bambini devono attraversare.  Grazie al contribuito e alla presenza di numerosissime persone, nel corso degli anni "Io vado a Orciano" è riuscita a donare 34000 euro in 10 anni, cifre importanti, se si pensa che nel comune di Orciano Pisano vivono appena 600 persone. Ed inoltre due edizioni fa in seguito all'alluvione che ha colpito la città di Livorno, l'associazione Pro Loco di Orciano ha deciso di donare ulteriori 1000 euro al Circolo di Collinaia per l'acquisto di materiale edile per la ricostruzione degli edifici.
Tutto questo è possibile ovviamente grazie alla presenza di un ristorante coperto molto ampio, con prodotti locali e genuini, da quest'anno saranno nuovamente presente anche i nostri panini.
Per il festival non occorre alcun biglietto, gli spettacoli sono tutti gratuiti, filosofia adottata da sempre dagli organizzatori, per poter permettere a chiunque di assistere agli spettacoli senza alcun costo. Insomma, tre giorni da non perdere. Tre giorni di festa, soprattutto per regalare un sorriso ed aiutare gli altri. Insieme.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cake Star a Livorno, i nomi delle tre pasticcerie in gara

  • Contromano sulla Variante, muore a 21 anni nello scontro frontale con un'auto

  • Calcio in lutto per la morte di Nicola Fiorenzani, giovane attaccante dell'Acciaiolo

  • Perde il controllo dello scooter e finisce fuori strada: 24enne in coma

  • Ascoli-Livorno, la denuncia dei tifosi amaranto: "Lasciati senza acqua sotto il sole, come le bestie"

  • Forte odore di gas, allarme in tutta Livorno: decine di segnalazioni ai vigili del fuoco

Torna su
LivornoToday è in caricamento