Coronavirus, al porto di Livorno bloccati traghetti per Sardegna e Sicilia: il via libera dopo il controllo di 350 passeggeri

Decisivi gli interventi del prefetto e dei presidenti delle due regioni. Continuano anche gli accertamenti da parte delle forze dell'ordine: denunciati 81 persone e 10 gestori di attività commerciali per mancata osservanza delle misure previste nel Dpcm

foto Pierre Bona (CC BY-SA 3.0)

Continuano incessanti i controlli da parte delle forze dell'ordine per far rispettare le misure disposte dal governo in questa delicata fase emergenziale per contenere la diffusione del Coronavirus. Gli accertamenti riguardano cittadini, esercizi commeciali e, soprattutto, il porto visto l'alto numero di passeggeri che transita nello scalo livornese. In cinque giorni, dal 12 al 16 marzo, su tutto il territorio della nostra provincia sono stati controllati 6390 persone e 2640 esercizi commerciali per un totale di 91 denunce (81 cittadini e 10 gestori di attività) per violazione dell'articolo 650 del codice di procedura penale.  

Coronavirus Livorno, sorpresi in piazza a giocare a carte: denunciati

Coronavirus, traghetti bloccati al porto di Livorno: interviene il prefetto

Tra sabato 14 e domenica 15 marzo, le forze dell'ordine sono state impegnate al porto dove due traghetti diretti a Olbia e Palermo erano rimasti bloccati per le difficoltà ottenere l'autorizzazione regionale: a bordo infatti vi erano con 350 passeggeri, che dovevano essere controllati, e numerosi mezzi pesanti. L'intervento della prefettura è stato fondamentale per sbloccare la situazione di empasse che si era venuta a creare: grazie infatti ai numerosi contatti che si sono susseguiti tra il prefetto di Livorno, Gianfranco Tomao e quelli di Cagliari e Palermo, i Governatori della Sardegna e della Sicilia hanno dato, in via d'urgenza, il loro assenso alla partenza dei passeggeri purché in possesso dei requisiti previsti dal Dpcm dell'8 marzo. Tutte le persone a bordo delle imbarcazioni sono state controllate e, successivamente, i traghetti hanno potuto lasciare lo scalo livornese alla volta delle rispettive destinazioni. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caos Livorno, inizia l'esodo dei giocatori: Mazzarani, Maestrelli e Kasa i primi a lasciare il Coni

  • Caos Livorno | Fideiussione in ritardo, Navarra si tira fuori: "Stanco di CereaBanca e di Spinelli. Paghino loro, io vado in tribunale"

  • Coronavirus Livorno, esercizi commerciali di vendita al dettaglio aperti dalle 6 alle 22: l'ordinanza di Salvetti

  • Coronavirus: 45 nuovi positivi tra Livorno e provincia, 581 in Toscana. Il bollettino di giovedì 15 ottobre

  • Serie C, Olbia-Livorno 1-1: Cocco risponde a Mazzeo, amaranto beffati nel finale

  • Venezia, movida irresponsabile con assembramenti, fumogeni e risse: gli interventi delle forze dell'ordine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LivornoToday è in caricamento