Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Venezia / Scali della Fortezza Nuova

Fortezza Nuova, capienza e posti nel prato: cosa prevedono la licenza per gli eventi e il piano di sicurezza

L’agibilità, concessa dal Comune, subordinata alle disposizioni della commissione di vigilanza e degli interventi relativi alle vie di esodo. Stabiliti i limiti: 860 spettatori nel prato per gli spettacoli e un massimo di 3.000 persone all’interno

Prescrizioni precise e numeri da rispettare per l'estate in Fortezza Nuova. Disposizioni, quelle del piano 'Safety security', da passare al vaglio della questura prima degli spettacoli, a seguito delle osservazioni presentate dalla commissione di vigilanza. L'organo che, nei giorni scorsi, ha esaminato la documentazione ed effettuato la verifica della struttura, rilevando - si legge nell'atto predisposto dal responsabile della polizia amministrativa - 'le carenze di una delle tre vie di fuga necessarie'. Da qui, la decisione di far effettuare lo spettacolo del 27 maggio con capienza ridotta a 250 e subordinare il rilascio dell'agibilità alla realizzazione degli interventi richiesti per adeguare le vie di esodo. A seguito di quanto descritto, nella giornata di ieri mercoledì 9 giugno il Comune di Livorno ha dato il via alla determina che ha stabilito nel numero di 860 il massimo di spettatori nel prato per gli eventi e in 3.000 presenze la capienza da non superare all'interno della Fortezza.

Movida fuori controllo dopo il coprifuoco, il Consiglio: "Sì al divertimento, ma si rispettino le regole" 

Il provvedimento è stato rilasciato a seguito dell'istanza presentata dal richiedente, la società Fortezza Village, per il periodo che va dal 27 maggio al 26 settembre. Il tutto in conformità col programma provvisorio di appuntamenti che, fino al termine dell'estate, caratterizzeranno il rilancio dell'area. In queste settimane, infatti, non sono state poche le polemiche scaturite a seguito sia della protesta dei residenti della Venezia, che hanno sottolineato in più occasioni gli strascichi lasciati dalle serate in Fortezza, sia dalle forze politiche di opposizione che non hanno mancato di evidenziare come, all'interno dell'area, fosse necessario stabilire delle regole ben chiare e precise soprattutto in un periodo come quello attuale, dove l'emergenza sanitaria e le relative prescrizioni hanno necessità di essere osservate con la massima attenzione. 

Caos e assembramenti dopo il coprifuoco in Venezia e alla Terrazza. La questura: "Serve collaborazione" 

Fortezza nuova, l'autorizzazione al piano sicurezza e le prescrizioni da seguire

Un'autorizzazione, dunque, subordinata al rispetto del protocollo operativo contenente le attività di prevenzione e del piano dei rischi per l'intera area in concessione, come richiesto della questura che, prima dell'inizio delle attività nell'area spettacoli, dovrà approvarlo. Innanzi tutto, in occasione degli spettacoli il pontile degli Scali del teatro dovrà essere collegato stabilmente alla sponda opposta in modo da essere prontamente utilizzabile in sicurezza.

Tra le altre prescrizioni da seguire, come spiegato in determina, si va dal divieto di allestire ulteriori strutture soggette a collaudo da parte della commissione all'obbligo di mantenere sempre illuminata l'area spettacoli e intrattenimenti per consentire una chiara visibilità. Ma non solo: anche l'obbligo di esporre in tutte le aree adibite a spettacoli e intrattenimenti cartelli ben visibili con la scritta 'vietato fumare', la vigilanza antincendio, il divieto di superare i limiti di rumorosità in materia di inquinamento acustico, non permettere manifestazioni al di fuori di quelle autorizzate, interrompere tutte le attività in caso di condizioni meteo avverse e osservare tutte le disposizioni in materia di contenimento e salvaguardia della salute pubblica. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fortezza Nuova, capienza e posti nel prato: cosa prevedono la licenza per gli eventi e il piano di sicurezza

LivornoToday è in caricamento