rotate-mobile
Giovedì, 22 Febbraio 2024
Cronaca

Meteo Toscana | In arrivo piogge, temporali, nubifragi, vento forte e mareggiate: le previsioni per sabato 4 e domenica 5 novembre

Ecco le indicazioni degli esperti di 3bMeteo

Non si placa il maltempo sulla Toscana. Stando alle previsioni ddell'esperto Lorenzo Badellino di 3bMeteo, una nuova intensa perturbazione atlantica sta infatti per raggiungere la nostra regione e determinerà un peggioramento delle condizioni metereologiche già nel corso di oggi, sabato 4 novembre, con piogge a partire dalle zone interne dell'alta Toscana. Entro sera si noterà una netta intensificazione dei fenomeni, con piogge estese e temporali anche forti sulle aree settentrionali. Il clou della nuova ondata di maltempo è atteso nella notte tra sabato 4 e domenica novembre, quando rovesci e temporali interesseranno l'intero territorio regionale e risulteranno più intensi e persistenti sulle province settentrionali, dove saranno possibili nubifragi. È atteso inoltre un sensibile rinforzo dei venti di Libeccio, con raffiche che tra sabato sera e domenica mattina potranno raggiungere gli 80-100km/h, provocando mareggiate.

Maltempo Livorno, lungomare devastato tra allagamenti, crolli e danni

+++ Meteo Livorno, allerta arancione per mareggiate domenica 5 novembre: le previsioni +++ 

Sempre entro domenica mattina sono attesi accumuli pluviometrici nell'ordine dei 100/150mm sulle zone appenniniche settentrionali e a ridosso di esse, con il rischio di altre criticità idro-geologiche a causa dei terreni ancora saturi dopo i recenti episodi alluvionali. Le nuove abbondanti piogge andrebbero infatti a riversarsi direttamente nei corsi d'acqua, ingrossandoli rapidamente, con possibilità di esondazioni e smottamenti. Sulle zone di Firenze e Pisa sono previsti accumuli pluviometrici di circa 20mm, 5/10mm su quella di Livorno, fino a 50/60mm sull'Aretino. Già in mattinata però la perturbazione sfilerà verso sudest, favorendo un miglioramento con schiarite in estensione da nord a sud e ritorno a cieli poco nuvolosi dal pomeriggio. La nuova settimana, fanno infine sapere da 3bMeteo, comincerà abbastanza soleggiata, anche se nel corso di lunedì alcuni addensamenti si genereranno sulle zone interne appenniniche con possibilità di qualche pioggia, comunque di debole intensità. Anche i venti saranno in attenuazione, pur con la persistenza di un moderato Libeccio.

Regione Toscana, gli aggiornamenti meteo: allerta arancione sulle zone centro settentrionali

Peggioramento delle condizioni meteo dalla sera di oggi, sabato 4 novembre, che hanno portato la Sala operativa della Protezione civile regionale ad emettere un codice di allerta arancione sulle aree del centro settentrionali della Toscana a partire dalle 20 fino alla mezzanotte di domani per rischio idraulico sul reticolo principale, per rischio idrogeologico idraulico sul reticolo minore e per rischio mareggiate. Sono attese piogge, anche di carattere temporalesco, inizialmente sulle province di Massa Carrara e Lucca.

Dalla prossima mezzanotte inoltre l’allerta arancione per mareggiate viene estesa sulla costa meridionale e sull’Arcipelago. Il codice giallo è stato emesso invece per tutte le zone restanti della Regione. Le province interessate dall'allerta arancione sono Massa Carrara, Lucca, Livorno, Pisa, Pistoia, Firenze, Prato, Grosseto. Ecco i fenomeni previsti:

PIOGGIA  Dalla sera di oggi precipitazioni sparse anche temporalesche, inizialmente sulla provincia di Massa-Carrara e Lucca in rapida estensione nel corso delle ore notturne al resto della regione, soprattutto alle zone interne. Miglioramento già nel corso della mattinata con cessazione delle precipitazioni sulle zone settentrionali e residui rovesci e temporali che si attarderanno sulle province di Grosseto, Siena e Arezzo, dove potranno risultare anche intense e persistenti.
Tra la sera di oggi e la prima parte di domani attesi i seguenti cumulati: medi attorno a 50-70 mm e massimi fino a 80-100 mm sulle province di Massa-Carrara e Lucca, localmente superiori sui rilievi appenninici. Cumulati medi di 30-40 mm con massimi fino a 40-50 mm sull'alto livornese, provincia di Pistoia, Prato e Valdarno inferiore e Mugello, fino a 70-80 mm sui rilievi appenninici. Cumulati medi intorno a 20-30 mm sulle zone interne centrali e meridionali e massimi fino a 40-60 mm, fino a 70-80 mm sulle zone appenniniche e sull'Amiata.

TEMPORALI Possibilità di locali temporali anche di forte intensità dalla sera di oggi, sabato, sulle zone di nord-ovest. Nella notte e nelle prime ore del mattino locali forti temporali possibili anche sul resto della regione.

VENTO Oggi, sabato, intensificazione del vento da sud, sud-ovest in serata con raffiche fino a 80-100 km/h in Arcipelago, zone costiere, crinali appenninici e zone sottovento e anche sui rilievi collinari centro-meridionali. Raffiche fino a 50-60 km/h in pianura. Dalla mattina di domani, domenica, rotazione a ovest, sud-ovest con ancora raffiche fino a 100 km/h sull'Appennino e zone sottovento, fino a 80-90 km/h sulla costa centro-settentrionale e sull'Arcipelago a nord dell'Elba. Raffiche fino a 50-60 km/h sul resto della regione.

MARE Dalla tarda serata di oggi, sabato, moto ondoso in aumento su tutti i settori. Domani, domenica, mare agitato o molto agitato a nord dell'Elba e temporaneamente anche sul settore meridionale. Forti mareggiate sul litorale. Altezza dell'onda significativa fino a 4-5 metri al largo, 3-4 metri sotto costa. Moto ondoso in attenuazione nel pomeriggio a sud dell'Elba.

aggiornamento ore 15.20 di sabato 4 novembre

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo Toscana | In arrivo piogge, temporali, nubifragi, vento forte e mareggiate: le previsioni per sabato 4 e domenica 5 novembre

LivornoToday è in caricamento