Cronaca Venezia / Via della Cinta Esterna

Venezia, sosta abusiva nei posti per residenti: raffica di multe al parcheggio Santa Trinita

Dopo le numerose lamentele dei residenti, la polizia municipale ha intensificato i controlli. Solo sabato sera sono state fatte 69 contravvenzioni

Non è bastato cancellare gli stalli blu per scoraggiare molti autombilisti livornesi che, soprattutto nel fine settimana, continuano a lasciare la propria auto posteggiata nel parcheggio di Santa Trinita, ormai da tempo notoriamente riservato ai residenti della Venezia muniti di regolare contrassegno con la lettera A. Nonostante le strisce bianche e l'apposita segnaletica, sono infatti ancora tanti i cittadini che sfidano la sorte occupando abusivamente un posto auto nella speranza di non prendere la multa. Tuttavia, la polizia municipale, anche dopo le numerose lamentele degli abitanti della zona, ha intensificato i controlli e nella sola serata di sabato scorso 5 settembre ha elevato 69 contravvenzioni alle vetture che si trovavano in sosta senza aver esposto il regolare tagliano. 

parcheggio santa trinita multe (2)-2

"I nostri controlli sono giornalieri - spiega Annalisa Maritan, comandante della polizia municipale -, dalla mattina alla sera passiamo più volte a verificare la situazione, soprattutto da quando ci è stato segnalato un maggior numero di auto non autorizzate presenti in quel parcheggio. Nella sola serata di sabato 5 settembre, ad esempio, gli agenti hanno fatto 69 multe, a dimostrazione dell'attenzione che il corpo riserva ai cittadini residenti in quella zona e che più volte hanno lamentato difficoltà a trovare parcheggio per colpa di altri automobilisti indisciplinati". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Venezia, sosta abusiva nei posti per residenti: raffica di multe al parcheggio Santa Trinita

LivornoToday è in caricamento