Sabato, 13 Luglio 2024
Cronaca

Livorno, percepivano il reddito di emergenza ma vitto e alloggio erano già a carico dello Stato: 40 multati

Imponente operazione della Finanza che hanno riscontrato un danno all'erario di 70mila euro

Percepivano il reddito di emergenza grazie alla presentazione di false autocertificazioni. In realtà erano già a carico dello Stato e per questo 40 stranieri a Livorno sono stati multati dalla guardia di finanza di Livorno. Le indagini delle fiamme gialle sono iniziate grazie ad alcune segnalazioni e all'analisi di rischio finalizzate alla tutela della spesa pubblica scoprendo così che tutte le persone sanzionate già soggiornassero in un Cas (Centro accoglienza straordinario) con vitto e alloggio a totale carico dello Stato. Peraltro, tra gli indebiti fruitori ve ne erano anche alcuni che svolgevano attività lavorativa. Tutti sono stati segnalati all'Inps per l’immediata revoca del sostegno economico ed il recupero dell’indebito già erogato pari a circa 70mila euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livorno, percepivano il reddito di emergenza ma vitto e alloggio erano già a carico dello Stato: 40 multati
LivornoToday è in caricamento