rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca Rosignano Marittimo

Gabbro, i volontari della Misericordia: "In prima linea nella ricerca di persone scomparse, ma ci servirebbe un drone con la termocamera"

La storia di un gruppo di dodici persone che si è unito alla Confraternita: "Siamo tutti professionisti e contenti di mettere a disposizione i nostri mezzi"

Hanno tutti la passione per i droni e la sfruttano per aiutare i volontari nella ricerca di persone scomparse, come successo nel caso di Monica Cintoli, la 51enne che si è allontanata da casa a Rosignano e tre giorni dopo è stata ritrovata a Cecina. Insieme hanno creato un gruppo alla Misericordia del Gabbro e tutti fanno parte delle unità di ricerca come piloti Uas (Unmanned aircraft systems). Ora hanno un sogno: "Poter comprare un drone con termocamera per poter aiutare le ricerche anche durante la notte, ma ci serve uno sponsor". 

Misericordia Gabbro - Protezione Civile  (11)-2

L'idea è nata un paio di anni fa, ma solo a luglio sono riusciti organizzarsi e regolamentare tutto: "Del nostro gruppo fanno parte non solo persone che abitano al Gabbro o nei dintorni - spiega Matteo Gori,  governatore della Misericordia della frazione di Rosignano -, ma anche appassionati di droni che una volta saputo del nostro gruppo sono venuti da San Miniato e Orciano per unirsi a noi".  

Misericordia Gabbro - Protezione Civile  (10)-2

"Siamo piloti professionisti, tutti con i dovuti attestati per poter volare con i droni continua Gori -. Abbiamo messo a disposizione i nostri mezzi perché la Misericordia non ha i soldi per poterli acquistare. Il 5 novembre faremo un'esercitazione al Gabbro per spiegare come ci si comporta in determinati scenari di ricerca e soccorso".

Misericordia Gabbro - Protezione Civile  (2)-2

Purtroppo però il gruppo non è ancora attrezzato per le ricerche di sera: "Ci servono circa 6mila euro per poter comprare un drone con la termocamera, una cifra alta per una piccola realtà come la nostra. Se qualcuno volesse aiutarci con qualche donazione noi saremmo contenti". 

Misericordia Gabbro - Protezione Civile  (13)-2

Di seguito i nomi dei 12 volontari: Daniele Dini, Matteo Gori, Flavio Bedon, Cristian Vadala, Francesco Innocenti, Gianluca Balloni, Enio Collecchio, Luca Campana, Fabio Daini, Enrico Olivieri, Edardo Bertocchini e Stefano Donati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gabbro, i volontari della Misericordia: "In prima linea nella ricerca di persone scomparse, ma ci servirebbe un drone con la termocamera"

LivornoToday è in caricamento