rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024
Politica

Consiglio comunale | La Lega si sgretola, Perini lascia il Carroccio ed entra in Fratelli d'Italia: "Decisione maturata da tempo"

Il consigliere comunale passa nel partito di Giorgia Meloni: "Felice ed onorato, il mio percorso politico con la Lega era terminato"

Una decisione maturata da tempo e un annuncio che, ormai da qualche giorno, era nell'aria. Alessandro Perini, eletto consigliere comunale in lista Lega-Salvini premier, lascia il Carroccio ed entra a far parte di Fratelli d'Italia. Un passaggio che sancisce definitivamente lo sgretolamento del gruppo consiliare della Leganche, dopo gli addii di Costanza Vaccaro e Gianluca Di Liberti (entrambi ora nel gruppo misto), si trova così a essere rappresentato soltanto dal capogruppo Carlo Ghiozzi e dalla consigliera Giulia Pacciardi. Cambiano dunque i rapporti di forza nel centrodestra, con la Lega che, a poco più di un anno dalle elezioni amministrative, non rappresenta più la principale forza d'opposizione in consiglio comunale.

"Siamo davvero felici della scelta fatta da Alessandro Perini, di aderire al nostro partito - il commendo del presidente provinciale di Fratelli d'Italia, Giacomo Lensi -. Alessandro è un valore aggiunto che rafforza il nostro partito. In questi quattro anni che ha svolto la funzione di consigliere comunale di minoranza si è sempre contraddistinto per il notevole impegno politico sulle tante tematiche che affliggono la nostra città e per aver svolto in maniera seria il ruolo di opposizione alla giunta di sinistra guidata dal sindaco Salvetti".

"Sono davvero felice e onorato di aderire a Fratelli d'Italia - le parole di Alessandro Perini -. La mia è una decisione maturata da tempo che oggi si concretizza con l’adesione al partito della Meloni. Un premier del quale nutro la massima stima e fiducia, visto il lavoro che sta portando avanti con tutto il proprio esecutivo nel nostro Paese. Ringrazio Fratelli d’Italia, un partito organizzato che mi ha accolto con entusiasmo. Continuerò, esattamente come ho fatto sino adesso, ad onorare al massimo delle mie capacità il mandato in consiglio comunale. Spero di poter contribuire, con il mio lavoro, alla crescita e al rafforzamento di FdI sul nostro territorio. Nella Lega lascio degli amici che ringrazio, con i quali abbiamo fatto assieme un tratto del nostro percorso politico, che considero terminato".

"Il gruppo consiliare di Fratelli d'Italia - commenta infine il capogruppo e coordinatore FdI, Andrea Romiti - si rinforza in vista dell'ultimo anno che ci separa dalle amministrative. L'azione politica in città sarà ancora più vicina ai cittadini e sempre più attenta allo sviluppo economico e alla tutela ambientale. Sicurezza e degrado saranno al centro delle battaglie politiche che porteremo in Consiglio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale | La Lega si sgretola, Perini lascia il Carroccio ed entra in Fratelli d'Italia: "Decisione maturata da tempo"

LivornoToday è in caricamento