rotate-mobile
Calcio

Eccellenza, doppio pareggio per Pro Livorno Sorgenti e Sporting Cecina contro Perignano e Camaiore

Le due formazioni si avviano verso un finale di campionato tranquillo ma possono ancora sognare i playoff

Pareggiano entrambe le formazioni della provincia di Livorno che si avviano verso un posizionamento finale a metà classifica, i playoff sono alla portata anche se la ressa in quelle zone di classifica e la necessità di passi falsi delle squadre sul podio lo rendono un obbiettivo finale complesso. I rossoblù pareggiano 2 a 2 in rimonta contro il Camaiore che perde contatto con il Cuoiopelli che fugge al secondo posto. Partono forte gli ospiti con le reti di Khtella e Geraci nella prima mezz'ora, subito dopo una grande parata su Skerma, ma nella ripresa i ragazzi di mister Miano riescono a capitalizzare e recuperano lo svantaggio con El Falahi e Rovini.

I biancoverdi pareggiano 1 a 1 sul campo del Fratres Perignano e la sbloccano subito con Quilici ma il punto ai padroni di casa lo regala il pari di Sciapi arrivato nel finale della prima frazione, la salvezza dei pisani non è ancora matematica ma è condizionata dalla partita tra Lanciotto Campi e Castelfiorentino sospesa al 15' per un malore di Mattia Giani, giocatore 26enne del Castelfiorentino nativo di San Miniato, purtroppo al momento della stesura dell'articolo (le 19 circa di domenica 14 aprile n.d.r.) non si hanno ancora notizie sullo stato di salute del ragazzo: sul posto dopo pochi istanti è stato praticato il massaggio cardiaco dallo staff del Castelfiorentino e poi è stato trasportato in gravi condizioni in ambulanza all'ospedale Careggi. 

Fratres Perignano – Pro Livorno Sorgenti 1 a 1 (1 a 1)

Fratres Perignano: Colucci, Gemignani, Scremin, Baggiani, Acosta, Mancini, Freschi, Ficarra, Taraj, Zefi, Sciapi. A disp.: Puccioni, Petri, Arvia, Porcellini, Martinelli, Ceccanti, Vitillo, Guarente, Carrai. All.: Cristiani.

Pro Livorno Sorgenti: Serafini, Solimano, Lucarelli, Montecalvo, Cavalli, Lischi A., Montagnani, Santagata, Lucchesi, Quilici, Fornaciari. A disp.: Marchetti, Fraschi, Putrignano, Lischi L., Turini, Accordino, Di Fiandra, Maffei, Gianfranchi. All.: Bandinelli.

Arbitro: Navarino di Taurianova.

Reti: 7’pt Quilici (PLS), 36’pt Sciapi (FP).

Sporting Cecina – Camaiore 2 a 2 (0 a 2)

Sporting Cecina: Cappellini, Fiorentini, Fiorini, Bardini, Startari, Lorenzini, Diagne, Giannini E., Skerma, Rovini, El Falahi. A disp.: Barbanera, Cionini, Giannini M., Modica, Schweizer, Ghilli, Carlotti, Perillo, Moroni. All.: Miano.

Camaiore: Barsottini, Borgia, Crecchi, Anzillotti, Zambarda, Velani, Da Pozzo, D’Alessandro, Geraci, Biagini, Kthella. A disp.: Azioni, Pezzini, Verona, Ricci, Imbrenda, Amico, Adami, Arnaldi, Nazzaro. All.: Cristiani.

Arbitro: Monti di Firenze.

Reti: 3'pt Kthella (C), 33'pt Geraci (C), 17’st El Falahi (SC), 32'st Rovini (SC).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, doppio pareggio per Pro Livorno Sorgenti e Sporting Cecina contro Perignano e Camaiore

LivornoToday è in caricamento