rotate-mobile
Calcio

Eccellenza, perdono la Pro Livorno Sorgenti e lo Sporting Cecina

I biancoverdi vengono sconfitti dal Perignano mentre i rossoblù cadono a Camaiore

Il Cecina perde a Camaiore rimontato 2 a 1 in un match dove succede tutto nel primo quarto d’ora di gioco. Apre le marcature Rovini per gli ospiti che si fa parare un calcio di rigore da Barsottini ma sulla respinta si fa trovare pronto sempre l’attaccante del Cecina che insacca. Due minuti più tardi Crecchi insacca per il pari e al 13’ su calcio di rigore raddoppia Geraci. I ragazzi di mister Miano attaccano andando vicini al pari in più occasioni ma il match termina col risultato in favore del Camaiore che avvicina la zona playoff dove c’è proprio il Cecina con soli 2 punti di vantaggio sui lucchesi.

La Pro Livorno Sorgenti non riesce a contenere il Fratres Perignano che non vuole sprecare il passo falso del Tuttocuoio e si impone 2 a 0 al Magnozzi, al 23’ la indirizza una rete del bomber dei pisani Lorenzo Sciapi, capocannoniere a 11 reti del girone. I ragazzi allenati da Bandinelli cercano il pari opponendo un’ottima resistenza in difesa unita a delle buone prestazioni nella fase offensiva ma non bastano, nel finale poi la chiude Taraj ufficializzando l’aggancio del Tuttocuoio al 2° posto a sei lunghezze dalla Cuoiopelli capolista, per la Pro Livorno invece c’è sempre la zona playout con una distanza di 5 punti dalla retrocessione diretta mentre la salvezza è a portata di mano con quattro squadre che hanno solo 2 o 3 punti più dei labronici.

Camaiore – Sporting Cecina 2 a 1 (2 a 1)

Camaiore: Barsottini, Borgia, Crecchi, Anzillotti, Zambarda, D’Alessandro, Adami, Da Pozzo, Geraci, Biagini, Kthella. A disp.: Barsaglini, Orlandi, Arnaldi, Amico, Ricci, Coppola, Verona, Belluomini, Pezzini. All.: Cristiani.

Sporting Cecina: Cappellini, Fiorentini, Giannini, Facenna, Startari, Cionini, Diagne, Bardini, Carlotti, Rovini, Pallecchi. A disp.: Barbanera, Moroni, Pozzobon, Modica, Giannini, Ghilli, Skerma, Incorvaia, El Falahi. All.: Miano.

Arbitro: Leonetti di Firenze.

Reti: 8’pt Rovini (SC), 10'pt Crecchi, 13'pt Geraci.

Pro Livorno Sorgenti – Fratres Perignano 0 a 2 (0 a 1)

Pro Livorno Sorgenti: Serafini, Montagnani, Lucarelli, Michelotti, Cavalli, Solimano, Marcon, Montecalvo, Cutroneo, Signorini, Maffei. A disp.: Marchetti, Lischi A., Buonaccorsi, Perfetti, Lischi L., Putrignano, Turini, Fabbri. All.: Bandinelli.

Fratres Perignano: Colucci, Gemignani, Petri, Baggiani, Gamberucci, Mancini, Martinelli, Ficarra, Raffi, Zefi, Sciapi. A disp.: Gliatta, Porcellini, Pennini, Bonni, Freschi, Ceccanti, Taraj, Guarente, Rosi. All.: Cristiani.

Arbitro: Igliozzi di Roma 2.

Reti: 23'pt Sciapi, 45+2’st Taraj.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, perdono la Pro Livorno Sorgenti e lo Sporting Cecina

LivornoToday è in caricamento