rotate-mobile
Lunedì, 30 Gennaio 2023
Cronaca

Coronavirus, la Fondazione Livorno dona 33 caschi per la ventilazione all'ospedale

Creato anche un plafond di 100mila euro per l'Asl per fronteggiare l'emergenza sanitaria in corso

La donazione del Montenero calcio, le mascherine regalate dall'Iti o la raccolta fondi su GofundMe. Sono state tante le iniziative di solidarietà nei confronti dell'ospedale che, così come gli altri nosocomi d'Italia, si sta trovando ad affrontare l'emergenza Coronavirus con tutte le difficoltà che questo comporta. Anche la Fondazione Livorno ha voluto dare il suo contributo alla sttruttura di viale Alfieri ordinando un 33 kit di caschi per la ventilazione. Con questa dotazione il team di medici e infermieri del presidio livornese sarà in grado di affrontare un’eventuale evoluzione locale dell’epidemia in corso. Il dispositivo medico consentirà di allestire 33 nuove postazioni per l’ingresso di pazienti affetti da Covid-19 che necessitano di un intervento immediato per problemi di ossigenazione. 

Coronavirus, l'ospedale chiede il farmaco "anti Covid-19"

In aggiunta, la Fondazione ha deliberato un intervento immediato a sostegno della tutela della salute pubblica del territorio mettendo a disposizione dell'Asl Toscana nord ovest un plafond di 100mila euro. La somma potrà essere utilizzata dall'azienda sanitaria per fronteggiare l’emergenza sanitaria in corso, destinandola ad acquisti di attrezzature medicali ed esigenze logistiche per gli ospedali di Livorno, Cecina e Piombino e per le Isole. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, la Fondazione Livorno dona 33 caschi per la ventilazione all'ospedale

LivornoToday è in caricamento