Cronaca Antignano

Tragedia al moletto di Antignano, donna muore durante un'immersione

Il corpo di una cinquantenne è stato recuperato dalla guardia costiera, disperati i tentativi dei soccorritori di salvarle la vita

Ancora una tragedia in mare, questa volta nei pressi del moletto di Antignano, dove intorno alle 16.15 di oggi, domenica 27 giugno, una donna di circa 50 anni è morta in mare, presumibilmente colta da malore durante un'immersione subacquea. Secondo le prime informazioni raccolte, sarebbe stato un bagnante a dare l'allarme notando il corpo di una persona riverso in acqua.

Immediata la richiesta dei soccorsi al numero unico di emergenza che ha inviato sul posto una motovedetta della capitaneria di porto, mentre al moletto venivano fatte arivare due ambulanze, una della Misericordia di Montenero con l'infermiere del 118 e l'altra della Misericordia di Livorno con il medico. Riportata a terra, i soccorritori hanno cercato disperatamente di rianimare la donna per la quale, tuttavia, non c'è stato niente da fare.

+++ Aggiornamento lunedì 28 giugno, ore 1 +++

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia al moletto di Antignano, donna muore durante un'immersione

LivornoToday è in caricamento