Cessione Livorno, conclusa l'era Spinelli. L'annuncio di Banca Cerea: "Tutto fatto per l'acquisto"

La conferma del presidente dell'istituto bancario Luca Paolo Mastena a LivornoToday: "Inizia una nuova stagione". Adesso si attende anche la comunicazione da parte della società amaranto

+++SPECIALE CESSIONE LIVORNO: TUTTE LE TAPPE DELLA TRATTATIVA+++

Il Livorno calcio ha un nuovo proprietario. Dopo 21 anni di gestione, Aldo Spinelli ha venduto la società al gruppo di imprenditori del nord Italia finanziato da Banca Cerea. La conferma è arrivata direttamente dal presidente dell'istituto bancario Luca Paolo Mastena: "Tutto fatto per la vendita della società - le sue parole rilasciate a LivornoToday, domani inizia una nuova stagione".

Spinelli: "Livorno venduto, non farò parte della nuova società"

Il bonifico fatto partire ieri, mercoledì 2 settembre, è arrivato sul conto della società amaranto. Adesso si attende la comunicazione anche da parte della famiglia Spinelli dopodiché verranno definite le quote tra i singoli imprenditori e, successivamente, ci sarà la presentazione ufficiale della nuova società. La nuova cordata dovrebbe essere proprietaria del 69% del Livorno mentre il restante 31%, come confermato lui stesso, sarà acquistato da Rosettano Navarra, ex presidente del Frosinone. Per quanto riguarda il quadro tecnico, Alessandro Dal Canto sarà l'allenatore e Raffaele Rubino prenderà il posto di Vittorio Cozzella come direttore sportivo. Simone Sivieri assumerà la carica di direttore organizzativo mentre il presidente, come ammesso dall'avvocato Emiliano Nitti, dovrebbe essere proprio Navarra. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caos Livorno, società latitante: dei soldi nessuna traccia e i giocatori se ne vanno

  • Tragedia a Piombino, muore a 48 anni davanti alla compagna mentre fa trekking

  • Serie C, Grosseto-Livorno 1-0: Sicurella beffa gli amaranto nel recupero

  • Coronavirus: 174 positivi e 5 morti tra Livorno e provincia, 1.892 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di sabato 21 novembre

  • Natale 2020, luminarie in tutta la città a spese del Comune. E sulla Fortezza Nuova compare la scritta "Riparti Livorno"

  • Coronavirus: 115 positivi e 2 morti tra Livorno e provincia, 1.929 nuovi casi in Toscana. Il bollettino di domenica 22 novembre

Torna su
LivornoToday è in caricamento