Cronaca

Manifestazioni commerciali e gastronomiche, il Comune pronto a ricevere proposte: domande entro il 10 marzo

Pubblicato un avviso di manifestazione di interesse per eventi che potranno essere organizzati dal 1 aprile al 30 novembre

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LivornoToday

 Il Comune di Livorno ha pubblicato un avviso relativo ad una manifestazione di interesse per la presentazione di proposte relative a manifestazioni commerciali a carattere straordinario e di manifestazioni enogastronomiche per il periodo che va dal 1° aprile al 30 novembre. Sono ammessi a partecipare i Centri Commerciali Naturali presenti nel Comune di Livorno, le Associazioni e gli organizzatori privati di eventi e manifestazioni a carattere commerciale.

Per quanto riguarda le manifestazioni commerciali a carattere straordinario, ciascun organizzatore non potrà organizzare più di tre manifestazioni, per la durata massima di due giorni ciascuno e comunque non potranno essere autorizzati più di sei giorni complessivi per ciascun organizzatore. Per le manifestazioni enogastronomiche si prevede la possibilità di richiedere una durata maggiore di due giorni, e comunque fino ad un massimo di 10 giorni. In questo caso i progetti dovranno riguardare eventi che prevedono la prevalenza di operatori su area pubblica del settore alimentare ed imprese del settore alimentare e di somministrazione che sostengono e promuovono prioritariamente prodotti enogastronomici legati al territorio locale. È  ammessa la partecipazione di operatori commerciali su area pubblica del settore non alimentare, purché non venga meno la specificità di tali manifestazioni. 

Da piazza XX Settembre a piazza Garibaldi, priorità a determinate aree del territorio comunale 

Saranno valutate in via prioritaria le proposte riguardanti le seguenti aree: piazza XX settembre, piazza Repubblica (per la quale saranno valutati positivamente quei progetti presentati dai soggetti interessati, riguardanti l'utilizzo dell'intera area), piazza Garibaldi, zona Rotonda di Ardenza (compatibilmente con i lavori che interesseranno l'area dei “tre ponti”), piazza San Marco, piazza Dante, piazza Saragat e piazza F.lli Bandiera. I soggetti interessati dovranno presentare la domanda entro il 10 marzo, unitamente ad un progetto, utilizzando lo schema allegato, esclusivamente tramite pec all'indirizzo comune.livorno@postacert.toscana.it. 

L'intento dell'Amministrazione Comunale è quello di aiutare la ripresa economica di un settore importante come quello del commercio su area pubblica, e di sostenere, promuovere e rivitalizzare in particolare alcune zone del territorio comunale. Per informazioni è possibile contattare il numero 0586/820875 o scrivere una- email a cmazzoni@comune.livorno.it. L'avviso e la documentazione sono consultabili alla seguente pagina https://www.comune.livorno.it/avviso/avviso-manifestazione-dinteresse-presentazione-proposte-manifestazioni-commerciali-carattere

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manifestazioni commerciali e gastronomiche, il Comune pronto a ricevere proposte: domande entro il 10 marzo
LivornoToday è in caricamento