Cronaca

Funerale di Gigi "Coda" allo stadio, multate 34 persone. La questura: "Violate le normative anti-Covid"

In corso l'identificazione di altri 100 soggetti. Secondo quanto riportato dalla polizia, i partecipanti all'iniziativa avrebbero preso parte a una manifestazione "in aperto contrasto con le norme tese a tutelare la salute pubblica"

"Violazione della normativa anti-Covid". Questo il motivo per il quale la questura di Livorno, nella mattina di oggi martedì 23 marzo, ha proceduto alla contestazione di sanzioni amministrative dopo aver provveduto ad una prima identificazione di 34 persone che ieri hanno partecipato al funerale di Gigi "Coda" Guccini allo stadio. Quest'ultime, principalmente tifosi che hanno voluto omaggiare l'amico prematuramente scomparso, secondo quanto riportato dalla polizia hanno preso parte a "una manifestazione in aperto contrasto con le norme tese a tutelare la salute pubblica e a limitare la diffusione della pandemia da covid -19". Al momento è in corso l'identificazione di altri 100 partecipanti all'iniziativa. 

Multe al funerale di Gigi "Coda" allo stadio, critiche alla questura dalla sinistra livornese: "Rappresaglia fuori luogo"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Funerale di Gigi "Coda" allo stadio, multate 34 persone. La questura: "Violate le normative anti-Covid"

LivornoToday è in caricamento