rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca Ospedale

Sanità, ridotti i tempi di attesa per le risonanze magnetiche

L'Asl ha riconvertito una parte del budget già destinato alle strutture private del gruppo “Santa Chiara”

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di LivornoToday

Riceviamo e pubblichiamo un comunicato da parte dell'Asl sulla riduzione dei tempi di attesa per le risonanze magnetiche. 

Per ridurre il tempo di attesa sulle risonanze magnetiche l'Asl ha riconvertito una parte del budget già destinato alle strutture private del gruppo “Santa Chiara” in esami di diagnostica RMN.

Da questa settimana è stata pertanto potenziata l'offerta di risonanza magnetica, in particolare osteoarticolare, alle case di cura private convenzionate “Barbantini” di Lucca e “Fortis” di Forte dei Marmi.
Il tempo di attesa per esami che presentavano particolari criticità, come risonanza magnetica al ginocchio e risonanza magnetica lombosacrale, è stato ridotto sotto i 10 giorni sia per la classe B (breve) che per la D (differibile) con indubbi vantaggi per la cittadinanza. Questa offerta di esami è prenotabile da tutti i residenti nei territori dell'Azienda USL Toscana nord ovest, rivolgendosi a tutte le sedi Cup della ASL. I residenti nell'ambito di Pisa (ex ASL5), unico territorio che non è ancora inserito nel sistema “Cup 2.0”, possono prenotare questo tipo di esame contattando il call center al numero telefonico 0586/223.333. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sanità, ridotti i tempi di attesa per le risonanze magnetiche

LivornoToday è in caricamento